Il tuo browser è obsoleto. Potresti riscontrare alcune anomalie durante la navigazione del sito. Il sito sarà comunque accessibile, ma ti consigliamo di scaricare Google Chrome Frame che aggiornerà il tuo browser senza installare altro software o cambiare il tuo browser e le tue abitudini. Scarica una nuova versione o scarica un altro browser

Enzo Santarelli

Enzo Santarelli (1922-2004) è stato ordinario di storia contemporanea presso l'Università di Urbino, ha partecipato alla guerra di liberazione e dal 1948 è stato – ed è rimasto – un militante della sinistra su posizioni comuniste. Con Feltrinelli ha pubblicato: Il socialismo anarchico in Italia (1959, 1973), La revisione del marxismo in Italia (1964, 1977), Storia sociale del mondo contemporaneo (1982), Storia critica della Repubblica (1996) e Mezzogiorno 1943-1944. Uno “sbandato” nel Regno del Sud (1999, premio speciale della giuria del Premio Letterario Internazionale Feudo di Maida 1999). Tra le altre sue opere ricordiamo: La rivoluzione femminile (Parma, 1950), Storia del movimento e del regime fascista (Roma, 1967, 1973, 1981), Pietro Nenni (Torino, 1988), Vento di destra (Roma, 1994), Profilo del berlusconismo (Roma, 2002).