Ricerca Autori

Autori lettera L

    Claudia La Barbera

    Claudia La Barbera

    Vai alla scheda >>

    Massimiliano Lacertosa

    Massimiliano Lacertosa

    Vai alla scheda >>

    Camilla Läckberg

    Camilla Läckberg

    Camilla Läckberg è cresciuta a Fjällbacka, un paese sulla costa ovest della Svezia dove ambienta preferibilmente le sue storie e dove visse anche Ingrid Bergman. Prima di diventare una delle più celebri e vendute autrici di polizieschi, ha lavorato per diversi anni nel marketing. Oggi, madre di tre figli, vive a Stoccolma. Feltrinelli ha pubblicato il suo primo libro per bambini Super Charlie (2012).

    Vai alla scheda >>

    Josef Lada

    Josef Lada

    Josef Lada (Hrusice, 1887 - Praga, 1957) è stato un pittore e scrittore cecoslovacco. È conosciuto come illustratore del libro di Hašek, Il buon soldato Sc’vèik, che tratteggiò in oltre 600 ritratti dei personaggi principali. Il padre era un ciabattino e appena 14enne Josef si trasferì a Praga per imparare la professione del legatore di libri. Completamente autodidatta, ha creato un suo stile come caricaturista per i giornali, e poi come illustratore. Ha scritto e illustrato le avventure di Mikeš, un gattino nero che poteva parlare.

    Vai alla scheda >>

    Marie Madeleine madame de La Fayette

    Marie Madeleine madame de La Fayette

    Vai alla scheda >>

    Stefano Laffi

    Stefano Laffi

    Stefano Laffi (Milano, 1965) è ricercatore sociale presso l’agenzia di ricerca sociale Codici (Milano). Ha collaborato con la Rai, Radio Popolare, oggi con le riviste “Lo Straniero” e “Gli asini”. Si occupa di mutamento sociale, culture giovanili, processi di emarginazione, consumi e dipendenze. Ha scritto, fra l’altro, Il furto. Mercificazione dell’età giovanile (2000). Ha curato Le pratiche dell’inchiesta sociale (2009) e con Maurizio Braucci Terre in disordine. Racconti e immagini della Campania di oggi (2009). Con Feltrinelli ha pubblicato La congiura contro i giovani (2014).

    Vai alla scheda >>

    Marilina Laforgia

    Marilina Laforgia

    Vai alla scheda >>

    Nicola Lagioia

    Nicola Lagioia

    Nicola Lagioia è nato a Bari nel 1973. Ha pubblicato i romanzi Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare se stessi) (minimum fax 2001), Occidente per principianti (Einaudi 2004) e Riportando tutto a casa (Einaudi 2009, premio Viareggio, premio Siae/Sindacato Nazionale Scrittori, premio Vittorini, premio Volponi).
    Dirige nichel, la collana di letteratura italiana di minimum fax.
    È una delle voci di Pagina3, la rassegna stampa quotidiana di Radio3.
    È tra i fondatori del blog letterario www.minimaetmoralia.com

    Vai alla scheda >>

    Paolo Lagorio

    Paolo Lagorio

    Vai alla scheda >>

    Jacques Lagrange

    Jacques Lagrange

    Vai alla scheda >>

    Gordon Laing

    Gordon Laing

    Vai alla scheda >>

    Elizabeth Laird

    Elizabeth Laird

    Elizabeth Laird è nata in Nuova Zelanda, è cresciuta in Inghilterra e ha vissu-to a lungo in Etiopia, Malesia e India. Ha viaggiato molto, soprattutto in Afri-ca, e nei suoi libri per ragazzi spesso racconta di quei luoghi e delle loro genti. I suoi romanzi hanno ottenuto numerosi riconoscimenti in Inghilterra, fra cui il Children's Book Award.

    Vai alla scheda >>

    Michael Laitman

    Michael Laitman

    Michael Laitman ha ricevuto il dottorato in Filosofia e Cabbala dall’Accademia Russa delle Scienze, e il master in Cibernetica Medica dall’Università Politecnica di Stato di San Pietroburgo. Oltre ai suoi impegni scientifici, Laitman è impegnato profondamente nello studio della saggezza della Cabbala. Egli ha fondato il centro di ricerca Bnei Baruch nel 1991, fondazione senza scopo di lucro che ha come unico fine insegnare e diffondere la saggezza della Cabbala. Ha pubblicato oltre trenta libri, tradotti in più di dodici lingue e centinaia di articoli di Cabbala. Ha scritto La Kabbalah in tempi di crisi (Urra, 2012) e Lo Zohar rivelato (Urra, 2013). Con Feltrinelli ha pubblicato La Cabbala rivelata (2014) e ha curato, tradotto e commentato Zohar (2018).

    Vai alla scheda >>

    Francesco La Licata

    Francesco La Licata

    Francesco La Licata ha cominciato nel 1970 lavorando in cronaca per ‟L’Ora di Palermo” e poi occupandosi delle più importanti vicende siciliane: la scomparsa di Mauro De Mauro, l’assassinio del procuratore Pietro Scaglione, la guerra di mafia e i processi che ne scaturirono. All’inizio degli anni ottanta è chiamato al “Giornale di Sicilia”. Dal 1989 è alla “Stampa”. Ha scritto (con Galluzzo e Lodato) Falcone vive (Flaccovio), la prima intervista concessa dal giudice e ripubblicata nel 1992 dopo la strage di Capaci. Nel 1993 esce per Rizzoli Storia di Giovanni Falcone, una biografia del giudice supportata dalle testimonianze di Anna e Maria Falcone. Il libro – che ha ispirato la fiction televisiva di Raiuno – è stato riedito, nel 2002, da Feltrinelli. La Licata scrive per cinema e televisione, fa parte della redazione di Blu Notte, Misteri d’Italia, il fortunato programma tv di Carlo Lucarelli, e ha partecipato alla sceneggiatura del film Convitto Falcone (2012). In passato ha collaborato anche con “l’Espresso”, “Epoca” e con il settimanale televisivo “Mixer” di Giovanni Minoli. Recentemente ha scritto, con il procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso, Pizzini,veleni e cicoria. La mafia prima e dopo Provenzano (Feltrinelli, 2007) e, con Massimo Ciancimino, Don Vito (2010).

    Vai alla scheda >>

    Orianne Lallemand

    Orianne Lallemand

    Orianne Lallemand nata in Francia nel 1972, è scrittrice, svolge attività di animazione per bambini presso le scuole e le biblioteche e si occupa dei suoi quattro figli.

    Vai alla scheda >>

    Fabio Lalli

    Fabio Lalli

    Fabio Lalli - @fabiolalli è CEO di IQUII, digital agency specializzata in progetti mobile, wearable/IoT e strategie digitali. Appassionato di comunicazione, marketing e new media, nel 2010 fonda il network Indigeni Digitali e la relativa associazione no profit, con lo scopo di diffondere la cultura digitale in Italia. Nel 2015 ha dato inizio al progetto ON, un coworking-incubatore per progetti digitali. Professore all’Università per stranieri di Perugia in Tecnologia e applicazioni mobile, insegna al master de “Il Sole 24 ore” all’università IULM e presso Digital Accademia. Ha collaborato al libro Enteprise 2.0 a cura di Alessandro Prunesti (Franco Angeli Edizioni 2010) e scritto con lo stesso Prunesti i volumi Geolocalizzazione e Mobile Marketing (Franco Angeli Edizioni 2011) e Wearable (IQUII 2014). Ha partecipato al testo Dirompenti o travolti? Come cavalcare l’onda nell’era dell’Information Generation (Feltrinelli Zoom Flash 2015).

    Vai alla scheda >>

    Dalai Lama

    Dalai Lama

    Tenzin Gyatso, nato a Lhamo Dondrub (Qinghai) il 6 luglio 1935, è il XIV Dalai Lama, Premio Nobel per la Pace nel 1989 ed esponente della dottrina della nonviolenza. Vive dal 1959 in esilio in India, a Dharamsala (Himachal Pradesh), con un seguito di centoventimila Tibetani, in seno ai quali ha costituito il governo tibetano in esilio. È uno dei più autorevoli maestri spirituali dei nostri tempi. Feltrinelli ha pubblicato Il mio Tibet libero (2011).

    Vai alla scheda >>

    Giorgio La Malfa

    Giorgio La Malfa

    Giorgio La Malfa (Milano, 1939) ha insegnato Economia politica e Politica economica nelle università di Napoli, Milano, Torino, Catania. Dal 1972 è stato deputato al Parlamento italiano per il Partito Repubblicano, di cui è stato segretario e poi presidente. È stato più volte ministro e deputato al Parlamento europeo. Collabora con varie testate giornalistiche. Ha curato due raccolte di scritti di John Maynard Keynes: Sono un liberale? (Adelphi, 2010) e Le mie prime convinzioni (Adelphi, 2012). All’economista inglese ha dedicato un primo libro alcuni anni fa: Keynes (Luiss University Press, 2006). Ha scritto una serie di saggi sull'Europa: L'Europa legata. I rischi dell'euro (Rizzoli, 2000); L'Europa in pericolo. La crisi dell'euro (Passigli, 2011), Hopes Betrayed: the Future of the Euro (Aspenia 2015). Per Feltrinelli ha pubblicato Cuccia e il segreto di Mediobanca (2014) e John Maynard Keynes (2015).

    Vai alla scheda >>

    Jeff Lammers

    Jeff Lammers

    Vai alla scheda >>

    Barbara Lanati

    Barbara Lanati

    Barbara Lanati insegna Lingua e letteratura anglo-americana all’Università di Torino e ha al suo attivo un’intensa attività di critico letterario su giornali e riviste. Per Feltrinelli ha pubblicato: le raccolte di poesie di Emily Dickinson, Silenzi (1986) e Sillabe di seta (2004, premio Achille Marazza per la traduzione 2006), il saggio Frammenti di un sogno: Hawthorne, Melville e il romanzo americano (1987) e la biografia Vita di Emily Dickinson. L’alfabeto dell’estasi (1998) con cui ha vinto il premio Calliope 1998 e il premio Selezione Comisso 2000 sezione biografia. Ha scritto Desiderio e lontananza (Donzelli, 2010) e Pareti di cristallo (Besa, 2007), un testo incentrato sui problemi che si incontrano nel tradurre. Ha inoltre curato nei “Classici” Feltrinelli Il diario di Eva di Twain (1983), Le lettere di Emily Dickinson e ha tradotto Il dottor Jekyll e Mr. Hyde di Stevenson (1991). Ha tradotto anche La camera di sangue di Angela Carter (Feltrinelli, 1995).

    Vai alla scheda >>

    Maria Josè de Lancastre

    Maria Josè de Lancastre

    Vai alla scheda >>

    Giulia Lanciani

    Giulia Lanciani

    Vai alla scheda >>

    Riccardo  Landau

    Riccardo Landau

    Vai alla scheda >>

    Mayra Landaverde

    Mayra Landaverde

    Vai alla scheda >>

    Maurizio Landini

    Maurizio Landini

    Maurizio Landini (1961) è metalmeccanico da una vita e segretario generale della Federazione impiegati operai metallurgici dal 2010. Ha pubblicato il libro-intervista con Giancarlo Feliziani Cambiare la fabbrica per cambiare il mondo (Bompiani, 2011) e Forza lavoro (Feltrinelli, 2013).

    Vai alla scheda >>

    Lang Lang

    Lang Lang

    Lang Lang (Shenyang 1982) ha cominciato a suonare il pianoforte all'età di tre anni e da allora non ha mai smesso. Diplomato al conservatorio di Pechino, ha collaborato con le orchestre più prestigiose, come la Filarmonica di Vienna e la Filarmonica di Berlino, e con i direttori più famosi (Barenboim, Mehta, Maazel, Slatkin). Ha aperto e chiuso i Giochi olimpici di Pechino nel 2008.

    Vai alla scheda >>

    Mandla Langa

    Mandla Langa

    Vai alla scheda >>

    D. Langen

    D. Langen

    Vai alla scheda >>

    Nessia Laniado

    Nessia Laniado

    Vai alla scheda >>

    Sheng Lanling Xiaoxiao

    Sheng Lanling Xiaoxiao

    Lanling Xiaoxiao Sheng (XVI secolo) è lo pseudonimo del misterioso autore di un’opera unica nel suo genere, Mei Chin P’ing, pubblicato da Feltrinelli con il titolo Romanzo erotico cinese del secolo XVI (1988).

    Vai alla scheda >>

    Lorenza Lanza

    Lorenza Lanza

    Vai alla scheda >>

    Raimonda Lanza di Trabia

    Raimonda Lanza di Trabia

    Raimonda Lanza di Trabia vive a Moncalieri, dove si prende cura del suo giardino. È appassionata di pesca alla mosca.

    Vai alla scheda >>