Citazione speciale del prestigioso premio giornalistico nell'edizione del 2008 a Dylan per il suo "impatto profondo sulla musica popolare e la cultura americana, segnato da composizioni liriche dallo straordinario potere poetico".
Bob Dylan

Bob Dylan

Bob Dylan, nato nel 1941 a Duluth, nel Minnesota, all’età di vent’anni si è fatto conoscere a New York come folksinger e cantautore. Da allora ha pubblicato oltre cinquanta album di canzoni, un libro di disegni, l’autobiografia Chronicles. Volume 1 (Feltrinelli, 2005) e la raccolta di testi Lyrics 1962-2001 (Feltrinelli, 2006); Feltrinelli ha pubblicato anche The Bob Dylan Scrapbook (2005) e Tarantula (2007). Con Things Have Changed (2001) ha vinto il premio Oscar per la migliore canzone. È il soggetto del documentario di Martin Scorsese No Direction Home (2005). Ha avuto una citazione speciale al premio Pulitzer nel 2008. Nel 2013 ha esordito anche nel mondo della scultura, partecipando a una mostra a Londra. Nel 2016 gli è stato assegnato il Premio Nobel per la Letteratura, per aver "creato una nuova espressione poetica nell'ambito della tradizione della grande canzone americana".

Vai alla scheda >>