L'associazione Il Razzismo è una brutta storia
con le librerie laFeltrinelli
per il
21 Marzo 2014
Giornata mondiale contro il razzismo

In occasione della Giornata mondiale contro la discriminazione razziale e per i tre anni dell'associazione Il Razzismo è una brutta storia, l'associazione, insieme alle librerie laFeltrinelli organizza in tutta Italia incontri sul tema delle discriminazioni. Al mattino le proiezioni per le scuole dei cortometraggi del DVD Look Around. Per non restare indifferenti (look-around.net), promosso dall'Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) e realizzato dall'associazione, seguite dalla discussione con docenti e mediatori culturali. Nel pomeriggio, aperti a tutti, incontri con autori, presentazioni di libri e mostre fotografiche che fanno dialogare più linguaggi sui temi dei pregiudizi e dei diritti.

Giovani dai 6 ai 18 anni provenienti da scuole, centri interculturali per minori non accompagnati e centri di aggregazione giovanile andranno a vedere i cortometraggi di Look Around a Messina, Arezzo, Pomigliano, Genova, Milano, Napoli, Roma, Padova, Mestre e Pescara.
A Padova dopo la proiezione – realizzata in collaborazione con il Progetto Giovani progettogiovani.pd.it e destinata a 250 partecipanti – si terrà l'incontro con Giuseppe Catozzella che presenterà il suo ultimo romanzo Non dirmi che hai paura, la storia vera di Samia, una ragazza di Mogadishu, del suo sogno e del suo viaggio per inseguirlo. A Catania la presentazione di Non dirmi che hai paura sarà a cura dell'associazione Interminati Spazi, con il docente Giuseppe Condorelli e il poeta Paolo Lisi. A Pescara le proiezioni dei corti di Look Around – organizzate per tutta la settimana -­- saranno arricchite dalla mostra del concorso fotografico promosso dall'Unar Più differenze, meno diffidenze. A Roma dopo le proiezioni del mattino presso la libreria di Via Appia, nel pomeriggio Chiara Ingrao presenterà il suo nuovo libro Habiba la Magica presso laFeltrinelli di Galleria Alberto Sordi in piazza Colonna, con il comitato della campagna L'Italia sono anch'io litaliasonoanchio.it. Habiba La Magica è una fiaba che racconta di una bambina nella periferia di Roma. È nata qui, per la mamma è italiana, per la zia è africana, per l'amica del cuore è romanista. A Messina dopo la proiezione, Francesca Beninati e Maria Clemenza del Coach Team di UNHCR, discuteranno con il pubblico della realtà dei rifugiati. Infine Cagliari sceglie i classici e ospita i ragazzi di alcuni licei scientifici per parlare de Il Buio oltre la Siepe (Feltrinelli, 1982).

Torna alle altre news >>