Il 1° maggio ricorre la Festa del lavoro, e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli propone alla cittadinanza di vivere questa data fondamentale del calendario civile con un momento di festa.

Il Cammino popolare è un atto civile con al centro la celebrazione del diritto al lavoro, realizzato in collaborazione con l’artista e coreografo internazionale Virgilio Sieni e con la Triennale Teatro dell’Arte.

Un percorso che esplora la bellezza dei dettagli: i gesti quotidiani diventano azioni coreografiche in grado di formulare una riflessione su corpo e lavoro, nello spazio pubblico della piazza.

 

La call to action invita tutti i cittadini, senza limiti di età e senza richieste di alcuna competenza tecnica, a partecipare alla creazione della performance che si terrà pubblicamente il 1° maggio 2017.

Dopo il successo della prima call, che ha visto l’adesione di decine di partecipanti, gli organizzatori hanno deciso di aprire una nuova call con scadenza il 26 aprile 2017.

L’impegno consisterà nella partecipazione alle prove in programma il 29 aprile (dalle 15.00 alle 19.00) e il 30 aprile (dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00).

L’ultima prova del 1° maggio (ore 15.00) anticiperà la performance pubblica delle 17.30.

 

Per maggiori informazioni si rimanda al sito di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli; per partecipare occorre compilare il form disponibile a questo indirizzo.

Una performance partecipata e aperta a tutti per celebrare il 1° maggio