Di chi è la terra?

È possibile realizzare politiche internazionali in grado di valorizzare le singole comunità e il loro rapporto con l’elemento naturale?
E il singolo, nelle sue scelte quotidiane, come può modificare logiche che chiamano in causa fattori economici globali?

Il quarto e ultimo incontro del ciclo Justice – Stand up for your right è occasione di dibattito e confronto sule forme più avanzate di ridefinizione della proprietà e uso della terra, sia nella sua accezione di bene produttivo/agricolo sia come elemento identitario non identificabile con categorie di mercato.

Se ne discute con Paolo Groppo, Food and Agriculture Organization of the United Nations (FAO); Irene Guida, Urbanista esperta di trasformazioni territoriali, Politecnico di Milano. Partecipano Lara Beffasti, Istituto Oikos Onlus,  Gaetano Berni, Liveinslums e Elisabetta Bianchessi, T12-lab.

L’appuntamento si inserisce nell’ambito della mostra 900 la Stagione dei Diritti – Quando la piazza faceva la storia, allestita negli spazi della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli fino al 24 maggio.

In collaborazione con Radio Popolare

Torna alle altre news >>