Il tuo browser è obsoleto. Potresti riscontrare alcune anomalie durante la navigazione del sito. Il sito sarà comunque accessibile, ma ti consigliamo di scaricare Google Chrome Frame che aggiornerà il tuo browser senza installare altro software o cambiare il tuo browser e le tue abitudini. Scarica una nuova versione o scarica un altro browser

I no che aiutano a crescere universaleeconomica

In breve

Analisi del concetto e della prassi del rifiuto nel rapporto genitori-figli, come strategia per delineare quei limiti necessari a uno sviluppo armonico della personalità infantile, ed evitare un ego autocentrato e onnipotente.

Il libro

Un neonato strilla, un bambino vampirizza la madre, un adolescente sta fuori fino a notte fonda. Per paura di frustrarli, i genitori spesso rinunciano a educare i figli a riconoscere i confini tra l'io e il mondo, a controllare gli impulsi, a dominare l'ansia, a sopportare le avversita. Nelle famiglie si creano cosi situazioni di disagio per la semplice incapacita di dire un no. Dovrebbe essere ovvio che in certi casi bisogna dire di no, eppure l'opinione comune e che sia meglio dire di si. Non saper negare o vietare qualcosa al momento giusto puo pero avere conseguenze negative sulla relazione tra genitori e figli, come anche sullo sviluppo della personalita dei bambini. Attraverso la narrazione di una serie di casi studiati in qualita di psicoterapeuta, Asha Phillips fa capire in quali circostanze un no possa essere molto piu efficace, positivo e formativo di un SI. I no che aiutano a crescere non e un libro di regole e ricette su come si fa a dire di no; concezioni e approcci pedagogici sono cambiati nel tempo e con le societa, e oggi non ci sono piu idee univoche sull'educazione infantile. Per i genitori cio costituisce un'occasione di liberta ma in certi casi diventa motivo di confusione e incertezza. Questo libro intende allora aiutare il genitore in difficolta a riflettere su di se e sulla sua famiglia, offrendogli strumenti per la messa a fuoco dei problemi e il loro superamento, e allo stesso tempo costituisce anche una lettura piacevole e interessante per tecnici e specialisti.

TI E' PIACIUTO QUESTO LIBRO? CLICCA QUI E VAI ALLA BIBLIOGRAFIA SUGGERITA CON MOLTI TITOLI AFFINI

  • fbico condividi
  • pinterest