Descrizione

In un intrigante esperimento dell’immaginazione Janne Teller fa vivere sulla nostra pelle l’esperienza di un rifugiato di guerra.

Recensioni d'autore

  • Un libro piccolo che si tiene in tasca e sembra un passaporto. Dentro c'è una storia il cui protagonista sei tu, tu che incominci a esistere dentro quelle pagine e che a causa della guerra, della fame, del freddo sei fuggito dal tuo paese.

Conosci l’autore

Janne Teller

Janne Teller, nata nel 1964 a Copenaghen, è laureata in Scienze economiche. Ha lavorato per sette anni per le Nazioni Unite e per l’Unione europea a New York, Bruxelles, in Mozambico e in Tanzania. Dal 1995 si è completamente dedicata alla scrittura. Il suo lavoro che, oltre a romanzi per adulti, comprende anche saggi, racconti brevi e libri per ragazzi, ruota sempre intorno alle grandi domande dell'esistenza che ispirano vivaci dibattiti di critica sociale. Ricordiamo i romanzi L’isola di Odino (Iperborea, 2001), L’innocenza di Sofie (Fanucci, 2004), Niente (Feltrinelli, 2012 e Ue, 2014; premio del ministero della Cultura danese) e Immagina di essere in guerra (Feltrinelli, 2014).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2014
Collana: 
Romanzi ragazzi
Pagine: 
64
Prezzo: 
8,50€
ISBN: 
9788807922350
Genere: 
Ragazzi 
Traduttore: 
Maria Valeria D'Avino
Illustratore: 
Helle Vibeke Jensen