Descrizione

“I Levy lo sapevano. Espatriare vuol dire mettersi alla mercé degli idoli americani. Esiliarsi da Dio”

“Da quando ho cominciato a scrivere, il mio sogno è stato di poter trattare un argomento come quello di L’ultimo dei Giusti. Ma per molto tempo non ne ho avuto il coraggio. Non voglio dire che pensassi di non averne i mezzi, voglio realmente dire che non credevo di avere il diritto di scrivere un libro come questo.” Così André Schwarz-Bart si esprime a proposito di questo romanzo. Le difficoltà a cui si riferisce erano quelle di scrivere un libro che, sfociando nell’immane tragedia dell’Olocausto, ne facesse l’atto finale di un lungo percorso dell’“essere” ebraico e di una continuità storica che era innanzitutto continuità spirituale. Il legame tra passato e presente, il filo unico di questa continuità è affidato alla Leggenda dei Giusti, uomini che assumono su di sé la sofferenza degli altri, rendendone possibile la sopravvivenza in un mondo carico di dolore.
“Il mondo riposerebbe su trentasei Giusti, i Lamed-waw, in nulla distinti dai comuni mortali; spesso non sanno d’esserlo neanche loro. Ma se uno ne mancasse, la sofferenza degli uomini avvelenerebbe persino l’anima dei neonati, e l’umanità soffocherebbe in un grido. Perché i Lamed-waw sono il cuore moltiplicato del mondo, e in essi si versano tutti i nostri dolori come in un ricettacolo.”

 

 

Conosci l’autore

André Schwarz-Bart

André Schwarz-Bart è nato a Metz nel 1928, da genitori emigrati dalla Polonia nel 1924, ed è morto nell’isola di Gaudalupa nel 2006. Il padre, venditore ambulante, aveva fatto studi da rabbino. Durante la guerra la famiglia fu smembrata e parte ne morì in campo di concentramento. André si unì all’esercito di liberazione francese. Feltrinelli ha pubblicato: L’ultimo dei Giusti (1960, vincitore del premio Goncourt e tradotto in venti lingue) e Un piatto di maiale con banane verdi. La mulatta. Solitudine (1967) scritto con la moglie Simone.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Ottobre, 2018
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
320
Prezzo: 
11,00€
ISBN: 
9788807891571
Genere: 
Tascabili 
Curatore: 
Valerio Riva