Descrizione

Premio Nobel per la pace 1964. Prima metà del Novecento, Stati Uniti. Molti cittadini vivono ancora in una condizione di segregazione. Il colore della pelle regolamenta l’accesso a scuole, ristoranti, parchi, autobus, ospedali. In questo contesto culturale nasce Martin Luther King Jr. Figlio di un pastore battista, ed egli stesso pastore, durante la sua vita porta avanti l’idea di una nazione in cui ognuno possa essere giudicato in base alle qualità e non per il colore della pelle. Il suo discorso, tenuto davanti al Lincoln Memorial il 28 agosto 1963, si fissa nell’immaginario collettivo per il suo I have a dream, ho un sogno. Il 4 aprile 1968 King viene ucciso da un colpo di proiettile, sparato verso il balcone della camera in cui si trova, al Lorraine Motel di Memphis. È il tragico epilogo di una storia americana, e insieme l’alba di un nuovo corso che cambierà l’esistenza di miliardi di persone e la nostra visione del mondo. Questa è la sua vita.

Conosci l’autore

Lewis Helfand

Lewis Helfand è uno sceneggiatore americano, reporter e autore freelance, si occupa di sport, viaggi, politica e cultura per varie riviste, oltre che per numerosi fumetti indipendenti; è appassionato di biografie: suoi, oltre a Mandela, i libri a fumetti dedicati a Maria Teresa di Calcutta e a M.L. King.

 

Scopri di più >>

Michael Teitelbaum

Michael Teitelbaum, dopo aver lavorato in radio e nel mondo della pubblicità, diventa editore di fumetti, riviste e libri per ragazzi. Oggi è autore e editor di varie pubblicazioni dedicate a importanti supereroi (Superman, Batman, l’Uomo Ragno) e Kermit la rana. Ha scritto inoltre un saggio dedicato a Jackie Robinson. 

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
GRIBAUDO
Data d’uscita: 
Settembre, 2018
Collana: 
Fumetti
Pagine: 
96
Prezzo: 
12,90€
ISBN: 
9788858022009
Genere: 
Varia