Il tuo browser è obsoleto. Potresti riscontrare alcune anomalie durante la navigazione del sito. Il sito sarà comunque accessibile, ma ti consigliamo di scaricare Google Chrome Frame che aggiornerà il tuo browser senza installare altro software o cambiare il tuo browser e le tue abitudini. Scarica una nuova versione o scarica un altro browser

Venire al mondo e dare alla luce urra

percorsi di vita attraverso la nascita

In breve

Questo libro vuole riportare l'attenzione all'essenza della nascita, a quello che è in gioco a livello profondo per la donna, per il bambino-persona nascente, per l´uomo...

Il libro

In una modernità dove predomina il parto chirurgico e farmacologico si sta perdendo il sapere della nascita, del suo percorso emozionale e iniziatico, della sua funzione importante per gli effetti duraturi su corpo e psiche della persona che nasce e per la salute psicofisica della donna. Questo libro vuole riportare l’attenzione all’essenza della nascita, a quello che è in gioco a livello profondo per la donna, per il bambino-persona nascente, per  l’uomo, per fratelli e sorelle, e vuole proporre dei riferimenti per nuovi modelli di ruolo possibili, adatti alla vita moderna. Con un linguaggio diretto, semplice e figurativo, vuole allo stesso tempo toccare le emozioni, in modo tale che chiunque vi si possa riconoscere, e trasmettere un sapere che può diventare strumento di accompagnamento. 



Verena Schmid, ostetrica da 25 anni, ha un’esperienza non comune. Ha sempre assistito le donne al parto in casa in un rapporto di continuità nell’assistenza dal concepimento ai primi mesi di vita; è promotrice attiva della nascita fisiologica, dell’empowerment delle donne e delle ostetriche. Lavora a Firenze, ha fondato l’associazione per il parto a domicilio Il Marsupio e la scuola di formazione per operatori di tale associazione. Ha scritto una decina di libri, dal 1993 è direttrice della rivista professionale “Donna e donna”, giornale delle ostetriche; ha vinto il premio internazionale Astrid Limburg nel 2000 per la promozione dell’autonomia dell’ostetrica e del parto naturale. Sta progettando la costruzione di una casa maternità a Firenze.

  • fbico condividi
  • pinterest