• Paolo Di Paolo: Edizione Straordinaria
    L'officina del… tabloid
    20 Luglio 2018

    Paolo Di Paolo: Edizione Straordinaria

    Partendo dalla considerazione che “leggere un romanzo è come leggere l’edizione straordinaria dai sentimenti dei personaggi”, la sfida che ci lancia lo scrittore Paolo Di Paolo con questo progetto è “Mandare dei reporter nell’invisibile, dimostrando che la letteratura entra sempre nella vita”. Inviaci il tuo tabloid: tutte le classi partecipanti vedranno i loro lavori pubblicati sul nostro sito e riceveranno in dono una piccola biblioteca di classe. La classe che avrà presentato il lavoro più bello, secondo una giuria presieduta dallo scrittore Paolo Di Paolo, avrà l’opportunità di venire in visita  in casa editrice, per scoprire i meccanismi che regolano la composizione di un libro.

    Scopri di più >>

  • Caterina Soffici per le scuole: Nessuno può fermarmi
    L'officina della scrittura
    19 Luglio 2018

    Caterina Soffici per le scuole: Nessuno può fermarmi

    Caterina Soffici racconta in video la costruzione del romanzo e le ricerche necessarie per un libro sull’amore e l’amicizia, sull’emigrazione e la paura dell’altro, la sopravvivenza e il passato che ritorna. Il centro della storia è il naufragio dell’Arandora Star, carica di internati italiani e silurata dai tedeschi. Nella tragedia del 2 luglio 1940 annegano in 446, civili deportati dopo la dichiarazione di guerra di Mussolini all’Inghilterra, vittime innocenti del sospetto e della xenofobia.

    Scopri di più >>

  • Wlodek Goldkorn per le scuole: Il bambino nella neve
    L'officina della scrittura
    19 Luglio 2018

    Wlodek Goldkorn per le scuole: Il bambino nella neve

    Wlodek Goldkorn racconta in video la costruzione di un romanzo su un bambino nato da genitori scampati agli orrori della seconda guerra mondiale, che abitava in una casa abbandonata dai tedeschi in fuga, ancora piena di piatti e mobili provvisti di svastica, che crebbe nel vuoto di una memoria familiare impossibile da raccontare, impossibile da dimenticare, impossibile da vivere. Un viaggio che passa a Cracovia, a Varsavia, ad Auschwitz, a Bełzec, a Sobibór, a Treblinka. Un viaggio nella memoria, da ricostruire, da inventare, da proiettare nel futuro.

    Scopri di più >>