Libri

'68, c'era una volta la rivoluzione
Jacopo Fo

'68, c'era una volta la rivoluzione

"Perché milioni di giovani perbene si trasformarono in un'orda di assatanati dediti a sesso, droga e rock & roll? Cosa li spinse a costruire barricate, viaggiare in autostop e danzare nudi?
Poligamia, marijuana, femminismo; magia, yoga, ideologie totalitarie contaminarono i loro cervelli.
Eran ...

Scopri di più >>