Descrizione

«Bambi spiccò un balzo, impacciato, e poi ancora un altro e un altro ancora: quattro, cinque volte. Non riusciva a trattenersi: il bisogno di saltare si era impossessato di lui. Le zampe giovani si tendevano forti e vigorose, il respiro restava profondo e leggero, in grado di fiutare assieme al profumo di quel prato anche un’incredibile, esuberante serenità che lo spingeva a saltare senza fine. Bambi era un cucciolo. Fosse stato un bimbo, avrebbe gridato di gioia.» Un inno al fascino misterioso della natura e al prodigio della vita. La copertina si trasforma in un poster da appendere.
 

Conosci l’autore

Felix Salten

Felix Salten, pseudonimo di Siegmund Salzmann, nacque a Budapest nel 1869. La sua famiglia si trasferì a Vienna quando lui era molto giovane e quando il padre finì in bancarotta fu costretto a trovare lavoro già a 16 anni. Fu critico teatrale e giornalista, scrisse pezzi teatrali e alcuni romanzi, tra i quali fu Bambi, pubblicato nel 1923, a renderlo celebre. Grazie al successo di Bambi, scrisse il seguito, I figli di Bambi. Poco prima della Seconda guerra mondiale si trasferì in Svizzera, dove morì nel 1945. Dopo la sua morte, la Disney trasse ispirazione dai suoi racconti per realizzare diversi film di animazione.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
GRIBAUDO
Data d’uscita: 
Marzo, 2020
Collana: 
Vola la pagina
Pagine: 
192
Prezzo: 
8,90€
ISBN: 
9788858025772