Descrizione

Cuochi si diventa 2 completa il progetto del primo libro. Altre 500 ricette. E così fan 1000. Allan Bay ci consegna con questo secondo volume il suo Cucchiaio d’argento, vale a dire un’opera destinata a diventare un classico. Brillante, spiritoso, competente e saporito, Cuochi si diventa (1 e 2) è ormai un capitolo necessario, indispensabile della "buona cucina". E naturalmente un volume tira l’altro.
Dopo la carne, le frattaglie, le vellutate è la volta dei pesci, dei dolci e delle verdure. E poi ancora le paste cotte e i risotti. A conferma dell’organicità dell’opera, la struttura del "volume secondo" è uguale, manie comprese. Il tocco in più lo danno due nuove rubriche (come le manie) sparse per il libro: "Politicamente Scorretto", dove si stigmatizzano i luoghi comuni degli italiani a tavola, e "Si Fa Ma Non Si Dice", dove si esaltano alcuni prodotti amatissimi da tutti ma quasi impresentabili essendo industriali (dal latte condensato zuccherato della Nestlé al Lindor).

Conosci l’autore

Allan Bay

Allan Bay è nato a Milano nel 1949. Si è laureato in Economia politica alla Bocconi con una tesi in Storia economica. Si è occupato della vendita di macchine per la produzione di lampadine, di editoria scientifica, tecnica e medica e di produzioni televisive. Dal 1994 è giornalista nel settore enogastronomico. La cucina è sempre stata la sua grande passione. Dal 1995 scrive di cucina sul “Corriere della Sera”. Cura la rubrica settimanale dei ristoranti milanesi su “ViviMilano”. Ha curato una rubrica settimanale di cultura culinaria su “Diario della settimana”. Dal 2003 al 2006 è stato professore incaricato di Cucina presso l’Università di Pavia. Con Feltrinelli ha pubblicato una serie di libri di cucina: Cuochi si diventa (2003), poi Cuochi si diventa 2 (2004), Cuoco me (“Kids”, 2005), Le ricette degli altri (2005), 77 ricette perfette (2006) e un romanzo scritto con Camilla Baresani, La cena delle meraviglie (2007).

Scopri di più >>

Extra