Descrizione

Due mesi senza incontrarci.
Un secolo
e nove secondi.

Nella sterminata produzione poetica di Ghiannis Ritsos ci sono solo altre tre sillogi di argomento esclusivamente amoroso oltre a Erotica: Ode all’Amore, un poemetto scritto nel 1934, quando il poeta aveva 25 anni; Sinfonia di primavera, del 1938, composta quando il poeta era ricoverato in un sanatorio sul Parnete, il monte più alto dell’Attica; Semicerchio (1981). Benché molta della sua poesia sia pervasa di una forte sensualità, solo nel gennaio del 1980 Ritsos scriverà in brevissimo tempo le tre sezioni di Erotica, ispirate al poeta settantenne dall’amore per una donna molto più giovane di lui. Sono, questi, i primi anni di quiete per la Grecia, dopo l’oscura parentesi della dittatura militare dei colonnelli (1967-1974), e di serenità psicologica per il poeta, dopo le lunghe persecuzioni subite a causa della sua militanza politica nella sinistra. Pubblicato in Italia prima che in Grecia, Erotica inaugurò nel febbraio del 1981 la casa editrice Crocetti. A questa raccolta seguì, ispirata dalla medesima musa, la silloge inedita Semicerchio, a indicare che l’amore è un cerchio che non si chiude mai.

Conosci l’autore

Ghiannis Ritsos

Ghiannis Ritsos nasce nel 1909 a Monemvasià, nel Peloponneso, in una famiglia benestante segnata dai lutti e dalla follia. Dopo le scuole superiori si trasferisce ad Atene per frequentare l’università, ma contrae la tubercolosi e rimane in sanatorio per tre anni. In seguito svolge vari lavori, tra cui l’attore-ballerino, il copista per una banca e il correttore di bozze. Nel 1933 entra nelle file della sinistra, avviando un impegno politico che segnerà, spesso dolorosamente, la sua esistenza. Durante la guerra civile, il successivo governo di destra e la dittatura dei colonnelli (1967-1974) viene ripetutamente incarcerato e deportato nei “campi di rieducazione nazionale”, ma resta sempre fedele ai suoi ideali di libertà e di giustizia sociale. Autore assai prolifico, comincia a scrivere versi da giovanissimo, e in mezzo secolo di attività pubblica più di 150 raccolte di poesia, in cui risuonano tutte le note, dolenti e gioiose, della grecità. Muore ad Atene nel 1990.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
CROCETTI
Data d’uscita: 
Febbraio, 2021
Collana: 
Poesia
Pagine: 
132
Prezzo: 
12,00€
ISBN: 
9788883063268
Genere: 
Varia 
Traduttore: 
Nicola Crocetti