Descrizione

«Sono cinque,» disse Athos sottovoce «e noi soltanto tre; saremo sconfitti un’altra volta, e ci toccherà morire qui, poiché, ve lo dichiaro, non mi ripresento sconfitto dinnanzi al capitano.» Quel solo attimo bastò a d’Artagnan per prendere partito: «Signori, se non vi dispiace, vorrei rettificare le vostre parole. Avete detto che eravate soltanto tre, ma mi sembra proprio che siamo quattro». «Ma voi non siete dei nostri» disse Porthos. «È vero,» ribatté d’Artagnan «non ho l’abito, ma ho l’animo. Il mio cuore è moschettiere, lo sento, signori, ed è questo a incitarmi.» Un capolavoro dell’intrigo, uno dei romanzi della letteratura francese più famosi e tradotti al mondo.

Conosci l’autore

Alexandre Dumas

Alexandre Dumas (Villers-Cotterêts, 1802 - Puys, Dieppe, 1870) è stato il maestro del romanzo storico e d’avventura. Oltre a Il conte di Montecristo (1844) è celebre soprattutto per la trilogia inaugurata con I tre moschettieri (1844) e proseguita con Vent’anni dopo (1845) e Il visconte di Bragelonne (1850). Feltrinelli ha pubblicato nei "Classici" Il conte di Montecristo (2012), I tre moschettieri (2016), Vent’anni dopo (2020) e La guerra delle donne (2020).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
GRIBAUDO
Data d’uscita: 
Febbraio, 2022
Collana: 
Vola la pagina
Pagine: 
704
Prezzo: 
12,90€
ISBN: 
9788858039694
Genere: 
Varia