Descrizione

Questo libro affronta un tema caro al pensiero femminista, quello della riflessione intorno alle implicazioni etiche, politiche e umane della condizione postmoderna. Dopo un periodo, negli anni ottanta, durante il quale il femminismo ha percorso altre vie di riflessione, una parte consistente del pensiero femminista odierno è tornato a interrogarsi sul rapporto tra donne e uomini, su ciò che li separa e li unisce, sulla loro accidentata convivenza. L’obiettivo di fondo di questo libro è rivendicare il significato politico della specificità sessuale, al di là delle sue definizioni storiche e culturali, e la dimensione corporea della soggettività come presupposto irrinunciabile per un materialismo radicale. Ricollegandosi in modo originale e creativo alle filosofie di Gilles Deleuze e di Luce Irigaray, il libro rivisita e ripropone nozioni chiave quali corporeità, immanenza, differenza sessuale, nomadismo e materialità del soggetto. Rosi Braidotti si propone di disegnare una prima cartografia delle grandi trasformazioni in atto nella condizione umana, esposta a una rete di mutazioni, angosce e contraddizioni plurime, con un accento particolare sulla tecnologia, l’immaginario mostruoso e la ricorrente ossessione della "carne" nell’età dei tecno-corpi.
In metamorfosi è una ricerca di grande originalità, indirizzata a quante/i ritengono che i cambiamenti e le trasformazioni siano l’anima del nostro tempo e una sfida necessaria per il mondo contemporaneo. Il libro si rivolge inoltre a studenti e studiosi di filosofia, teoria femminista, studi di genere, sociologia, teoria sociale e cultural studies.

Conosci l’autore

Rosi Braidotti

Rosi Braidotti (1954), nata in Italia ma cresciuta in Australia, è filosofa e teorica del femminismo. Tra i suoi libri tradotti in italiano: Dissonanze. Le donne e la filosofia contemporanea (La Tartaruga, 1994), Soggetto nomade. Femminismo e crisi della modernità (Donzelli, 1995), Madri, mostri, macchine (Manifestolibri, 1996), Nuovi soggetti nomadi (L. Sassella, 2002), Il postumano. La vita oltre l’individuo, oltre la specie, oltre la morte (DeriveApprodi, 2014). Con Feltrinelli, Metamorfosi. Verso una teoria materialista del divenire (2003).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2003
Collana: 
Campi Del Sapere
Pagine: 
354
Prezzo: 
38,00€
ISBN: 
9788807103513
Genere: 
Saggistica, Università 
Curatore: 
Maria Nadotti