Descrizione

Scritti durante la guerra, tra i sedici e i diciotto anni dell'autore, questi cinque splendidi racconti ruotano intorno al "desiderio" che, sottile e struggente, si insinua nel cuore dei personaggi, si gonfia lentamente, infine esplode infrangendosi contro la forza dissacrante dell'ironia.
Gli antenati, la tradizione, le antiche capitali, il mondo degli dei, una sottile analisi introspettiva, la creazione di un mondo onirico e psicologico alternativo a quello reale, rivelano già il tratto febbrile e solenne del grande scrittore, portando alla luce il rapporto libero e ludico di un adolescente con la poesia e la letteratura.

Conosci l’autore

Yukio Mishima

Yukio Mishima (Tokyo, 1925-1970), pseudonimo di Kimitake Hiraoka, è considerato uno dei massimi scrittori giapponesi del ventesimo secolo. Autore di opere teatrali e sceneggiatore cinematografico, fu anche regista e attore. Convinto sostenitore e difensore della cultura tradizionale giapponese, fondò Tatenokai, un gruppo paramilitare che egli stesso amò definire militia. Il 25 novembre 1970 tentò di persuadere le Forze di autodifesa giapponesi a unirsi a lui in un’insurrezione contro il decadimento dei valori militari e civili del Giappone. Fallito il tentativo, si tolse la vita attraverso il seppuku, una forma di suicidio rituale. Le sue opere sono in corso di pubblicazione per Feltrinelli.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Ottobre, 2015
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
192
Prezzo: 
9,00€
ISBN: 
9788807887284
Genere: 
Tascabili 
Traduttore: 
Emanuele Ciccarella