Descrizione

Finalmente anche in lingua italiana una delle opere che più ha influenzato la cultura vegetariana degli ultimi anni, raccogliendo migliaia di riscontri entusiasti. Originariamente pubblicato con il titolo The vegetarian flavor bible, questo libro è un vero e proprio viaggio fra gli aromi, gli abbinamenti, i sapori e i colori di frutta, verdura, cereali, legumi, ma anche erbe, spezie, condimenti e molto altro. Oltre a un apparato storico e teorico, il libro propone un glossario degli ingredienti, il vero tesoro dell’opera. Dalla A di agar-agar alla Z di zucchina, centinaia di alimenti vengono presentati con una loro “carta d’identità”, sempre corredati di combinazioni perfette con erbe, spezie, condimenti che ne esaltano il sapore e di semplici suggerimenti per creare decine di ricette. Un’opera fondamentale, che si pone come obiettivo l’esaltazione del gusto e dei sapori e che non può mancare nella biblioteca di qualsiasi appassionato di cucina e gastronomia, non solo vegetariana, ma anche in quella di chef professionisti e addetti ai lavori.

Conosci l’autore

Karen Page

Karen Page, insieme a suo marito Andrew Dornenburg, che si occupa della parte fotografica, è un’autrice vincitrice del prestigioso James Bear Award. Mai pubblicata in Italia, ha realizzato per il mercato internazionale, e in particolare per quello statunitense, diversi libri, fra i quali Becoming a Chef (1995; 2003, II ed.), Culinary Artistry (1996), Dining Out (1998), Chef’s Night Out (2001), The New American Chef (2003), What to Drink With What You Eat (2006), The Flavor Bible (2008), The Food Lover’s Guide to Wine (2011) e The Vegetarian Flavor Bible (2014), pubblicato in Italia per la prima volta da Gribaudo con il titolo La grammatica dei sapori VEG.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
GRIBAUDO
Data d’uscita: 
Luglio, 2021
Collana: 
Sapori e fantasia
Pagine: 
504
Prezzo: 
29,90€
ISBN: 
9788858037003