Descrizione

Ci sono molte cose che non comprendiamo della natura umana
e animale. Per generazioni, i pregiudizi radicati nel pensiero dei filosofi del XVII e XVIII secolo hanno inibito la ricerca e le indagini, ma esperimenti relativamente semplici possono dare risultati di grande importanza in questa nuova fase dell’esplorazione scientifica. In queste pagine, Sheldrake sostiene che capacità umane non ancora spiegate come la telepatia, la sensazione di essere osservati e la premonizione non sono paranormali ma normali,
e fanno parte della nostra natura biologica, anche se abbiamo in parte perduto o trascurato questi aspetti del nostro patrimonio evolutivo. Questo libro differisce in molti modi da altri resoconti circa le capacità umane inspiegate. Per prima cosa, esso si basa sulla biologia e sul comportamento animale, e tratta la telepatia e le altre capacità inspiegate come aspetti della nostra natura biologica e animale.
Parte dalla storia naturale delle esperienze umane, ma ovunque possibile discute di esperimenti
che possono gettare luce su ciò che accade
in tali resoconti. Dimostra che la ricerca scientifica sul tema può essere condotta anche in modo semplice.
I fenomeni di cui si discute non sono ancora spiegati, ma Sheldrake ritiene
che siano spiegabili: esplorarli a fondo potrebbe dare una nuova comprensione della natura delle menti umane e animali
e degli invisibili collegamenti che ci connettono gli uni agli altri e al mondo intorno a noi.


Rupert Sheldrake ha studiato scienze naturali a Cambridge e filosofia ad Harvard; ha ottenuto un Ph. D. in biochimica
a Cambridge; poi è stato Fellow del Clare College a Cambridge e Research Fellow della Royal Society. Ha scritto più di sessanta articoli scientifici e numerosi libri, fra cui sono tradotti in italiano La rinascita della natura, Sette esperimenti per cambiare il mondo (Corbaccio)
e I poteri straordinari degli animali (Mondadori). Sheldrake vive a Londra.

Conosci l’autore

Rupert Sheldrake

Rupert Sheldrake ha studiato scienze naturali a Cambridge e filosofia a Harvard; ha ottenuto un Ph.D. in biochimica a Cambridge. Successivamente è stato membro del Clare College a Cambridge e Research Fellow della Royal Society. Dal 2005 al 2010 è stato direttore del Perrott-Warrick Project per la ricerca su abilità umane inspiegabili, fondato dal Trinity College, Cambridge. È attualmente membro dell’Institute of Noetic Sciences in California. Ha scritto più di ottanta articoli scientifici e numerosi libri, fra cui, tradotti in italiano, La rinascita della natura, Sette esperimenti per cambiare il mondo (Corbaccio), I poteri straordinari degli animali (Mondadori). Urra ha pubblicato e Le illusioni della scienza. 10 dogmi della scienza moderna posti sotto esame (2013). Per Feltrinelli, La mente estesa. Il senso di sentirsi osservati e altri poteri inspiegati della mente umana (2018).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
URRA
Data d’uscita: 
Settembre, 2006
Collana: 
Urra
Pagine: 
400
Prezzo: 
20,00€
ISBN: 
9788850324620
Genere: 
Varia 
Curatore: 
Marco Massignan