Descrizione

“Cittadinanza”, “amicizia”, “comunità”, “fiducia”, “economia del dono” sono parole chiave che dovrebbero orientare il nostro tempo. Parole che rischiano, come molte altre prima e dopo di esse, di cadere in un doppio luogo comune: l’appello retorico, puramente sentimentale a “fare del bene” da un lato e ciò che proprio il Cardinale Scola chiama “la solidarietà come maquillage del capitalismo, cioè come ‘etichetta’ per sdoganare con l’inganno un modello economico”. Attraverso un’ampia ma agile rilettura di termini e concetti centrata sul nesso amicizia-virtù civiche, il volume propone una ricognizione sul senso, la necessità e le forme di ciò che già Hannah Arendt chiamava vita activa e sulla necessità di “allargare la ragione politica, economica, culturale attraverso la logica del dono, del ‘gratuito’”. “Il gratuito,” scrive Scola, “non è ciò che è ‘gratis’.” In una polis e nelle comunità che la compongono, gratuità significa pensare, fare, realizzare un’opera perché è buona in sé, perché è bella in sé, anteponendo il suo valore oggettivo all’utile o all’interesse che se ne può ricavare. L’utile e l’interesse hanno certo la loro importanza, ma prima viene la cosa in sé. “La philíae il buon governo fioriscono da questa dimensione gratuita del civile, del sociale, del politico,  del culturale.”

Conosci l’autore

Angelo Scola

Nominato arcivescovo di Milano il 28 giugno 2011, Angelo Scola è nato a Malgrate (Lecco) nel 1941 ed è stato ordinato sacerdote nel 1970. Dottore in Filosofia all’Università Cattolica di Milano e in Teologia in quella di Friburgo (Svizzera), dal 1982 insegna Antropologia teologica presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo ii per Studi su matrimonio e famiglia della Pontificia Università Lateranense. Già vescovo di Grosseto e patriarca di Venezia è stato rettore della Pontificia Università Lateranense a Roma. Tra i suoi ultimi libri, Buone ragioni per la vita in comune. Religione, politica, economia (Mondadori, 2010), Non uccidere (con Adriana Cavarero; il Mulino, 2011), Chi è la Chiesa? (Queriniana, 2011), La vita buona (con Aldo Cazzullo; Mondadori, 2012). Nella collana "Feltrinelli Vita" L’amicizia come virtù civica. Dialogo con Riccardo Bonacina (2014).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Ottobre, 2014
Collana: 
VITA/Feltrinelli
Pagine: 
88
Prezzo: 
10,00€
ISBN: 
9788850331802
Genere: 
Saggistica