Descrizione

Alcuni individui sono solo timidi, altri provano una “normale” paura di vedersi rifiutati o di esporsi in pubblico e al giudizio degli altri; taluni non sono abili a intraprendere contatti e relazioni. In alcuni casi, per fortuna più rari, la paura di esporsi con gli altri assume livelli patologici, degenerando in fobia e inducendo a rinchiudersi completamente in se stessi.
Circa una persona su dieci soffre di paure sociali.
In tutti i casi, e a qualsiasi livello, la paura sociale attiva dinamiche che possono rovinare la vita.
Oggi, infatti, i fattori di successo invitano ad andare nella direzione opposta, direttamente incontro agli altri.
Volete finalmente invertire la rotta? Gli autori di questo libro vi insegneranno come:

Valorizzare la vostra empatia, la capacità di ascolto e attenzione
Apparire sicuri di sé
Dimostrarsi aperti ai contatti
Non sentirsi a disagio nelle relazioni
Essere in grado di sostenere i conflitti
Possedere leadership
Dare un’ottima impressione e “sapersi vendere”
Avere la parola facile
Non temere di essere al centro dell’attenzione.

Conosci l’autore

Thomas Hartl

Thomas Hartl è un giornalista scientifico e ha scritto, in collaborazione con Hans Morschitzky, L’arte di stare con gli altri (Urra, 2013) e Guarire la malattia che non c’è. Guida di sopravvivenza per ipocondriaci (Urra, 2014).

Scopri di più >>

Hans Morschitzky

Hans Morschitzky (1952) è psicologo e psicoterapeuta. Lavora in una clinica statale a Linz, in Austria e contemporaneamente svolge la libera professione. Per Urra ha pubblicato Vincere la paura del fallimento (2013), L’arte di stare con gli altri (con Thomas Hartl; 2013) e Guarire la malattia che non c’è. Guida di sopravvivenza per ipocondriaci (con Thomas Hartl; 2014).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
URRA
Data d’uscita: 
Ottobre, 2013
Collana: 
Urra
Pagine: 
224
Prezzo: 
14,00€
ISBN: 
9788850332502
Genere: 
Varia 
Traduttore: 
Cristina Malimpensa