Descrizione

Re ottusi, matrigne rancorose, principesse rapite, contadini astuti… ma anche animali parlanti, orchi, draghi, streghe e incantesimi. Le fiabe regionali italiane sono un universo denso e multiforme. È un compito difficile confinare una fiaba in un luogo: essa è nata per viaggiare e sopravvive grazie ai racconti orali. Alcune storie si ritrovano contemporaneamente in tanti posti, i dettagli cambiano, ma la struttura e il senso della fiaba rimangono gli stessi. Altre storie, invece, sembrano tenacemente legate a un territorio. Ognuna di esse racconta dell’Italia, delle sue tradizioni e dei suoi abitanti. Dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, venti fiabe piene di avventura, prodigi, mistero e magia.

Conosci l’autore

Guia Risari

Guia Risari è nata nel 1971 a Milano, dove ha compiuto studi classici e si è laureata in Filosofia Morale all’Università Statale, lavorando come educatrice e giornalista per "L’Unità". Si è specializzata in Modern Jewish Studies alla Leeds University con ricerche su Saadia, Maimonide, Mendelsohn, Rosenzweig, Lévinas, Jabès, Rawicz, Bauman, Rose e una tesi di M.A. sull’antisemitismo italiano. In seguito, si è trasferita in Francia, dove, oltre a scrivere e tradurre, ha insegnato e svolto ricerche in sociocritica, storia, letteratura orale e comparata delle migrazioni. Ha pubblicato due saggi, vincendo cinque premi letterari. Scrive anche racconti e testi per l’infanzia. Per Gribaudo ha pubblicato l’albo La stella che non brilla (2019) e Le più belle storie della tradizione ebraica (2021).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
GRIBAUDO
Data d’uscita: 
Ottobre, 2021
Collana: 
Le grandi raccolte
Pagine: 
192
Prezzo: 
14,90€
ISBN: 
9788858038956
Genere: 
Varia 
Illustratore: 
Fabiana Bocchi