Approfondimenti per la scuolaSecondaria 2 grado

Le tartarughe tornano sempre

di Enzo Gianmaria Napolillo

Salvatore è nato quando in pochi conoscevano il nome della sua isola: un luogo di frontiera posto alla fine del mondo, con il mare blu e la terra arsa dal sole. È cresciuto sulle barche, vicino alle cassette di alici, con lo sguardo nell’azzurro, sopra e intorno a lui. For ...

Vai alla scheda completa del libro >>

Chi è l'autore

Enzo Gianmaria Napolillo

Enzo Gianmaria Napolillo vive a Saronno, dove è nato nel 1977.
Ha esordito con Remo contro (Pendragon, 2009) e poi ha pubblicato Le tartarughe tornano sempre (Feltrinelli, 2015), finalista al premio Fiesole 2015 e al premio Brianza 2016, tradotto in Francia e molto apprezzato dai lettori e nelle scuole, con un tour da più di centocinquanta date e quattro ristampe in un anno, cui è seguito Carlo è uscito da solo (Feltrinelli, 2020).

enzogianmarianapolillo.wordpress.com


Perché adottare questo libro

Perché, per la prima volta in un romanzo, è raccontata la tragedia dei migranti attraverso lo sguardo di due ragazzini italiani testimoni del primo tragico naufragio che avviene nella loro isola.
Incrociando la storia d’amore di due adolescenti a un tema spinoso e attuale come l’immigrazione, Le tartarughe tornano sempre è insieme un grande romanzo che tiene inchiodati alle pagine, un percorso di crescita personale e di presa di coscienza civile.

Download

Suggerimenti