Descrizione

Il romanzo breve, piccolo capolavoro che dà il titolo al volume, scaturito dalle note di una dolente nostalgia e dalle memorie infantili dell’autore, ha per protagonista Dick Contino, un mitico fisarmonicista che Ellroy fa rivivere in una struggente storia di amore e tradimento. E assieme a lui rivivono le atmosfere dei locali notturni degli anni cinquanta.
Nei cinque racconti che seguono (Vita da cani, Chiamata Axminster 6-400, Canzone d’amore, Conflitto d’interessi, Quartieri alti) Ellroy riprende i temi portanti della sua grande quadrilogia. Sono storie intense, allucinate, violente, disperate, popolate di personaggi ai limiti della normalità, tutti oltre la soglia della legalità. Un ex detenuto in libertà vigiliata che deve fare la guardia a un cane che vale venticinque milioni di dollari. Un investigatore con un’irrimediabile propensione per il laudano. Una prostituta con ansia di riscatto. E infine Lee Blanchard, Buzz Meeks e altri personaggi che saranno gli indimenticabili protagonisti di Dalia nera, Il grande nulla, L. A. Confidential.

Conosci l’autore

James Ellroy

James Ellroy (Los Angeles 1948), scrittore ‟maledetto”, è considerato uno dei più grandi narratori americani contemporanei. I suoi romanzi, dalla quadrilogia di Los Angeles – Dalia nera, Il grande nulla, L.A. Confidential e White Jazz – ad American Tabloid, sono bestseller internazionali. Con Feltrinelli è uscito Notturni hollywoodiani (2007).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Ottobre, 2007
Collana: 
I Canguri
Pagine: 
210
Prezzo: 
15,00€
ISBN: 
9788807701900
Genere: 
Narrativa 
Traduttore: 
Lidia Perria