Descrizione

Un idiota costretto ad abbandonare la casa in cui vive recluso, si trova improvvisamente per le vie del mondo. Finisce per caso nella casa di un magnate moribondo che riconosce nella sua semplicità la limpidezza dei sentimenti. Introdotto al presidente degli Stati Uniti, l'ex giardiniere ne diventa presto il consigliere politico.

Conosci l’autore

Jerzy Kosinski

Jerzy Kosinski, nato a Lodz, in Polonia, nel 1933, si laurea in Storia e Scienze politiche. Dopo un periodo trascorso all’Accademia di Scienze di Varsavia, nel 1958 si trasferisce negli Stati Uniti alla Columbia University e nel 1965 prende la cittadinanza americana. Insegna a Wesleyan, Princeton e Yale, scrive romanzi e saggi in inglese che gli procurano fama e successo. Tra le sue opere ricordiamo: Presenze, poi intitolato Oltre il giardino (Mondadori, 1973; Feltrinelli, 1996), L’uccello dipinto (Longanesi, 1981), Abitacolo (Longanesi, 1982) e L’albero del diavolo (Mondadori, 1982). Per l’adattamento cinematografico di Oltre il giardino ha ottenuto il Best Screenplay of the Year Award della Writers Guild of America e della British Academy of Film and Television Arts. Muore suicida nel 1991.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Febbraio, 1996
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
142
Prezzo: 
6,20€
ISBN: 
9788807813580
Genere: 
Tascabili 
Traduttore: 
Vincenzo Mantovani