Descrizione

‟Se è vero che le teorie possono essere intese come tentativi di soluzione di problemi, possiamo tranquillamente affermare che la teoria dell'oralità offre la chiave per introdurci nel vivo e concreto problema pertinente alla funzione sociale e culturale della poesia greca da Omero al V secolo a.C. In questa chiave di lettura si rivaluta il ruolo determinante del destinatario e, in relazione con esso, si enucleano i presupposti teorici e i diversi procedimenti formali, simbolici e pragmatici del fare poetico; di qui l'attenzione costante al ruolo della memoria – in quale misura il singolo utilizzava le formule e gli stilemi della tradizione poetica e come li modificava –, al rapporto del poeta con il committente e il pubblico e, infine, alla posizione dell'intellettuale entro i condizionamenti sociali ed economici del tempo. Un'operazione critica, dunque, che, fondando il suo criterio di analisi su scienze particolari, quali la filologia, la linguistica, l'antropologia e la sociologia, ha come scopo precipuo quello di capire in concreto la mentalità dell'uomo greco arcaico, le sue strutture linguistiche, le sue categorie mentali, i contenuti e le forme del suo pensiero e della sua arte.”
(dalla Prefazione)

Poesia e pubblico nella Grecia antica. Da Omero al v secolo, vincitore del Premio Viareggio, è stato pubblicato per la prima volta da Laterza (1984, 1989, 1995) e viene ora riproposto in edizione aggiornata.

Conosci l’autore

Bruno Gentili

Bruno Gentili (1915-2014), accademico dei Lincei e d’Atene, è stato professore emerito di Letteratura greca all’Università di Urbino. Studioso di fama internazionale, ha svolto ricerche fondamentali nel campo della metrica greca e del rapporto tra poeta, committente e pubblico nella lirica arcaica. Oltre alle edizioni critiche di Anacreonte e degli elegiaci greci, e all’edizione delle Pitiche di Pindaro per la Fondazione Lorenzo Valla (1994, 2006), ricordiamo: Lo spettacolo nel mondo antico (1977, 2006), Storia e biografia nel pensiero antico, con Giovanni Cerri (1983), La letteratura di Roma arcaica e l’Ellenismo, con Giovanni Cerri (2005). Con Feltrinelli ha pubblicato Poesia e pubblico nella Grecia antica. Da Omero al V secolo (2006) e l’antologia, a cura sua e di Carmine Catenacci, Il canone dei poeti lirici nella Grecia antica (2010).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Aprile, 2006
Collana: 
Universale Economica Saggi Rossi
Pagine: 
468
Prezzo: 
15,00€
ISBN: 
9788807819032
Genere: 
Tascabili