Descrizione

La raccolta di Jataka è un corpus di racconti tradizionali, scritto in pali, sulle varie esistenze del Bodhisattva, ovvero Gautama Siddhartha, il futuro Buddha, costituito da oltre cinquecento testi e relativi commentari. Questi racconti descrivono come il Buddha abbia fatto proprio l'insegnamento dei buddha precedenti, dando prova di molte delle virtù morali della tradizione buddhista e si sia preparato così al suo risveglio finale. In giro per il continente asiatico si trovano molte sculture e opere artistiche che raffigurano queste differenti incarnazioni e la raccolta rimane ancora oggi un testo molto popolare nei paesi di tradizione buddhista. Le narrazioni – per lo più fiabe, favole e racconti prebuddhisti, dell'India antica – descrivono gli episodi esemplari dal punto di vista morale capitati nel corso delle varie incarnazioni, in forma animale, umana o divina, che precedono l'illuminazione vera e propria, o nirvana, del Buddha. Servono a illustrare alcune qualità morali fondamentali o per meglio dire le conseguenze che l'agire nella maniera ‟giusta” o ‟sbagliata” ha in base al concetto di karma. E questo indipendentemente dalla tipologia di incarnazione: nelle sembianze di animale può infatti incarnare virtù alte, quali rettitudine e comprensione, mentre in quelle di essere umano qualità semplicemente ‟funzionali”, quali assennatezza o addirittura solo abilità negli affari; e così un filo d'erba può comportarsi in modo moralmente più nobile di un brahmino. Si tratta di racconti che però non hanno solo un fine educativo: il loro intento è anche di intrattenere. Questo libro quindi, assieme a una breve introduzione al pensiero buddhista e a qualche notazione esplicativa degli autori, presenta vivaci rappresentazioni narrative di molte delle precedenti vite del Buddha, sotto il nome dei rispettivi vizi e virtù esemplificati.
Quando Buddha non era ancora il Buddha è uscito da Dtv nel 2006.

Conosci l’autore

Ditte Bandini

Ditte Bandini (1956) ha studiato indologia, storia delle religioni, islamismo ed etnologia. Scrittrice e traduttrice, assieme a Giovanni Bandini ha pubblicato e curato diversi libri, tra cui per Dtv brevi enciclopedie e dizionari su temi come le divinità, gli elfi e le fate, gli angeli, i draghi, gli gnomi, la stregoneria, l’incanto d’amore, le superstizioni. Feltrinelli ha pubblicato Quando buddha non era ancora il Buddha (con Giovanni Bandini; 2008).

Scopri di più >>

Giovanni Bandini

Giovanni Bandini (1951) ha studiato indologia, religioni comparate, lingue romanze e storia dell’arte indiana. Assieme a Ditte Bandini ha pubblicato e curato diversi libri, tra cui per Dtv brevi enciclopedie e dizionari su temi come le divinità, gli elfi e le fate, gli angeli, i draghi, gli gnomi, la stregoneria, l’incanto d’amore, le superstizioni. Feltrinelli ha pubblicato Quando buddha non era ancora il Buddha (con Ditte Bandini; 2008).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Marzo, 2008
Collana: 
Universale Economica Oriente
Pagine: 
189
Prezzo: 
8,00€
ISBN: 
9788807720130
Genere: 
Tascabili 
Traduttore: 
Andrea Affaticati