Descrizione

Con questo libro Stanislav e Christina Grof offrono il primo testo completo nel quale formalizzano la teoria e la pratica del pionieristico metodo di psicoterapia esperienziale e di autoesplorazione da loro stessi messo a punto a partire dagli anni Settanta.
La Respirazione olotropica integra in sé diversi approcci di psicoterapia e li arricchisce con nuove intuizioni nate dagli studi degli stati di coscienza non ordinari, capaci di scavalcare i processi intellettuali e di portare rapidamente in superficie il materiale emotivo da elaborare. Negli anni, la tecnica si è rivelata efficace in un’ampia gamma di disagi emotivi e psicosomatici, nella trasformazione della personalità e delle strategie di vita, nel trattamento di alcuni disturbi organici. Essa agisce in tempi più brevi rispetto alle terapie verbali tradizionali, delle quali infatti intensifica i meccanismi. Dopo un’esposizione delle radici storiche del metodo e dei principi base per condurre le sedute, il volume affronta temi quali: come cambia la mappa della psiche grazie al lavoro con gli stati di coscienza non ordinari; come esportare l’esperienza delle sedute nella vita quotidiana; come utilizzare altri approcci terapeutici a complemento del lavoro sul respiro; come condurre il lavoro di gruppo e usare i mandala per integrare le esperienze olotropiche.

Conosci l’autore

Christina Grof

Christina Grof, insegnante, artista e psicoterapeuta, ha sviluppato la tecnica della Respirazione olotropica. Vive negli Stati Uniti con il marito Stanislav, e insieme svolgono un’intensa attività come terapeuti, autori e conferenzieri per diffondere i risultati delle loro ricerche in tutto il mondo. Con Feltrinelli ha pubblicato, con il marito, Respirazione olotropica, teoria e pratica (2020).

Scopri di più >>

Stanislav Grof

Stanislav Grof (1931), nato a Praga, medico, psichiatra e ricercatore da quasi cinquant’anni degli stati di coscienza non ordinari, è uno dei fondatori della Psicologia transpersonale. Negli Stati Uniti è stato Direttore del reparto di Ricerca Psichiatrica al Centro di Ricerca Psichiatrica del Maryland, dove sperimentò l’Lsd come mezzo per alleviare le sofferenze dei malati terminali di cancro. Dal 1973 al 1987, Grof insegnò da residente all’Esalen Institute di Big Sur, California, allacciando rapporti con studiosi del calibro di Joseph Campbell, Abraham Maslow, Fritjof Capra. Con Feltrinelli ha pubblicato Quando accade l’impossibile (2016), Respirazione olotropica, teoria e pratica (con Christina Grof; 2010) e L’ultimo viaggio. La coscienza nel mistero della morte. Dalle antiche pratiche sciamaniche alle nuove cartografie della psiche (2017).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
URRA
Data d’uscita: 
Ottobre, 2010
Collana: 
Urra
Pagine: 
320
Prezzo: 
23,00€
ISBN: 
9788850329090
Genere: 
Varia 
Curatore: 
Maurizio Rosenberg