Descrizione

Storie di donne a Cuba sull'orlo del millennio e della resistenza umana, tra passioni e assenze, una rapida giovinezza e confusi cambiamenti sociali, mariti per viaggiare nel mondo del benessere e brucianti nostalgie per il povero e cadente paradiso lasciato, durissimi bisogni quotidiani e testarde spinte ideali, addii e confidenze, figli e amicizie, canzoni e crudeltà, lavoro e sogni. La scrittrice e giornalista Marilyn Bobes (1955), l'avvocato Mylene Fernández Pintado (1967), la biologa Nancy Alonso (1949), la saggista, narratrice e poetessa Mirta Yáñez (1947), l'informatica Karla Suárez (1969), il medico Adelaida Fernández de Juan (1961) sono le penne più coraggiose e coscienti del discorso narrativo femminile di oggi sull'isola rivoluzionaria, che testimoniano un'esperienza intensa e drammatica. E, per chiudere, uno sguardo altrui (maschile, e per giunta straniero, anche se non estraneo: quello di Danilo Manera) condensa in una galleria di ritratti il fascino di queste donne sfortunate e libere, amareggiate e vitali.

Conosci l’autore

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Febbraio, 1999
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
128
Prezzo: 
6,00€
ISBN: 
9788807815249
Genere: 
Tascabili 
Traduttore: 
Simona Geroldi
Traduttore: 
Danilo Manera
Curatore: 
Danilo Manera
Traduttore: 
Alessandra Riccio