Descrizione

Storia della libertà di pensiero è anche la storia di quegli uomini che hanno finito per cambiare il mondo e dal loro mondo non sono stati creduti. Non sono stati creduti perché dicevano la verità, perché avevano un sogno difficile da condividere, perché avevano letto nella natura, nello spazio, nell’infinito leggi troppo pericolose da divulgare. La fama che li ha circondati dopo la condanna del loro tempo ha oscurato la loro semplice statura di uomini fra gli uomini. Ecco perché Paolo Villaggio si diverte a ricostruire biografie (immaginarie ma non troppo), fatti esemplari, frasi famose, e tutto ciò che i libri di scuola non hanno raccontato: Socrate, combattuto tra l’amore non platonico per i suoi allievi e una moglie che lo perseguita per tutta Atene; Giulio Cesare, alla ricerca di frasi memorabili per i futuri libri di storia; Gesù di Nazareth e i suoi serissimi problemi con il padre, ma quello terreno questa volta; Cristoforo Colombo all’inseguimento di mondi nuovi e giovani marinai molto attraenti; Girolamo Savonarola e i suoi: ‟Io non sono d’accordo”; Giordano Bruno sulle fiamme che i popolani usano per cucinare abbacchi e frittate di cipolle; Galileo Galilei e le sue preferenze in fatto di donne. E poi, chiamati a comparire in scena: Pitagora, Archimede, Pietro Micca, Maria Antonietta, Giuseppe Garibaldi, Adolf Hitler, Gandhi, Rita Levi Montalcini, Romano Prodi, Silvio Berlusconi.

Conosci l’autore

Paolo Villaggio

Paolo Villaggio (1932-2017) ha scritto oltre venti libri, tra cui: Fantozzi (1971; Bur, 2003), Il secondo tragico libro di Fantozzi (1974; Bur, 2003), Fantozzi contro tutti (1979; Bur, 2003), Vita, morte e miracoli di un pezzo di merda (Mondadori, 2002), Sette grammi in settant’anni. L’odissea di un povero obeso (Mondadori, 2003), Sono incazzato come una belva (Mondadori, 2004), Gli fantasmi (Rizzoli, 2006), Storie di donne straordinarie (Mondadori, 2009) e Crociera lo cost (Mondadori, 2010). Ha scritto e portato in scena il monologo autobiografico Delirio di un povero vecchio (2000-2001). Nel 2009 ha ricevuto il David di Donatello alla carriera. Con Feltrinelli ha pubblicato Storia della libertà di pensiero (2008; UE, 2010) e Giudizio universale (2011).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Aprile, 2008
Collana: 
Varia
Pagine: 
190
Prezzo: 
14,50€
ISBN: 
9788807490699
Genere: 
Saggistica