Descrizione

Una vita ricostruita attraverso le storie d’amore. Dodici ritratti femminili, dodici donne diversissime ma accomunate dal forte e immarcescibile sentimento amoroso. Frammenti di vita che si incastrano per formare un puzzle caleidoscopico il cui risultato è un inno alle donne.
C’è Campy, la ragazza di campagna, che ama le moto e i motociclisti. C’è Vacuy, la groupie armata di macchina fotografica per immortalare tutti i concerti. C’è Soldy, conosciuta sui social e che presto si rivela un vero e proprio incubo. Ci sono loro e c’è il protagonista. E anche un finale insolito, inaspettato, originale. È tutta finzione o è tutta verità?

Vittorie

Sconfitte

Preghiere

Insulti

Speranze

Grandi depressioni

Ineluttabili termini di fine corsa

 

Adesso è giunto il momento di fermarsi

Io devo riflettere

Io devo risolvere

Io ho smesso tutto

Video

Conosci l’autore

Il Cile

Il Cile, nome d’arte di Lorenzo Cilembrini, debutta nel 2012, con il singolo Cemento armato. Collabora con diversi gruppi tra cui i Negrita, cofirmando alcuni brani dell’album Dannato vivere, e i Club Dogo nell’album  Noi siamo il club. Sempre nel 2012 pubblica l’album Siamo morti a vent’anni per l’etichetta Universal. Nel 2013 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria “Giovani” con il brano Le parole non servono più che si aggiudica il Premio Assomusica 2013 e il Premio Sergio Bardotti. Nell’estate 2013 apre i concerti di Jovanotti. Ho smesso tutto, il suo primo romanzo, è stato pubblicato da Kowalski (2014).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
KOWALSKI
Data d’uscita: 
Gennaio, 2014
Collana: 
Kowalski Narrativa
Pagine: 
160
Prezzo: 
16,50€
ISBN: 
9788874968442
Genere: 
Narrativa