La motivazione: "Per aver creato una nuova espressione poetica nell'ambito della tradizione della grande canzone americana".
Un riconoscimento atteso da anni! Alcuni commenti dai giornali:

“il Corriere della Sera” - Sandro Veronesi
“L'influenza di Bob Dylan sulla cultura occidentale è incalcolabile, come incalcolabile è il numero di opere letterarie, in prosa o in poesia, che hanno tratto ispirazione dal suo lavoro: questo premio poteva arrivare prima.”

“La Stampa” - Gianni Riotta
“Dylan ha insegnato a una generazione la strada per diventare uomini.”

“la Repubblica” - Michele Serra
La sola conclusione sensata che se ne può trarre, a giudicare dallo strabordante impatto mediatico, è che l'arte della parola, a dispetto di ogni crisi, di ogni slittamento del senso comune, di ogni mutazione tecnologica, dispone ancora di una potenza infinita.

Feltrinelli Editore ha pubblicato molti titoli di Bob Dylan:



VAI ALLA SCHEDA AUTORE DI BOB DYLAN E SCOPRI DI PIÙ

ATTENZIONE: IL LIBRO BOB DYLAN. LYRICS 1962-2001 VERRA' RISTAMPATO IN VERSIONE AGGIORNATA IN TRE VOLUMI, DI CUI DUE IN USCITA IL 24 NOVEMBRE 2016. PUOI PRENOTARLI DALLE SCHEDE QUI SOTTO:

Lyrics 1961-1968

Lyrics 1969-1982

IL TERZO E ULTIMO USCIRÀ NELL’APRILE DEL 2017. RESTA COLLEGATO!


Qui di seguito, invece, i titoli Feltrinelli su Bob Dylan:


Io non sono qui

di Todd Haynes
2 Dvd + libro. L’unico film su Bob Dylan che Bob Dylan abbia davvero apprezzato. Con Cate Blanchett, Richard Gere, Julianne Moore. Premio speciale della giuria e Coppa Volpi come miglior attrice a Cate Blanchett al LXIV Festival di Venezia.


Alessandro Carrera
La voce di Bob Dylan
L'opera di Bob Dylan nel contesto della sua cultura di provenienza: una biografia intellettuale e una esplorazione dei temi poetici, musicali, religiosi, politici e morali che animano la sua complessa produzione artistica.

 

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Bob Dylan non ha presenziato alla cerimonia di consegna del Premio, a Stoccolma, ma ha ricevuto una standing ovation. Patti Smith, durante la cerimonia, ha intepretato la celeberrima A hard rain's a-gonna fall, commuovendosi nel mezzo dell'esecuzione.
GUARDA IL VIDEO

Bob Dylan

Bob Dylan

Bob Dylan, nato nel 1941 a Duluth, nel Minnesota, all’età di vent’anni si è fatto conoscere a New York come folksinger e cantautore. Da allora ha pubblicato oltre cinquanta album di canzoni, un libro di disegni, l’autobiografia Chronicles. Volume 1 (Feltrinelli, 2005) e la raccolta di testi Lyrics 1962-2001 (Feltrinelli, 2006); Feltrinelli ha pubblicato anche The Bob Dylan Scrapbook (2005) e Tarantula (2007). Con Things Have Changed (2001) ha vinto il premio Oscar per la migliore canzone. È il soggetto del documentario di Martin Scorsese No Direction Home (2005). Ha avuto una citazione speciale al premio Pulitzer nel 2008. Nel 2013 ha esordito anche nel mondo della scultura, partecipando a una mostra a Londra. Nel 2016 gli è stato assegnato il Premio Nobel per la Letteratura, per aver "creato una nuova espressione poetica nell'ambito della tradizione della grande canzone americana".

Vai alla scheda >>