Libri

Una nuova storia (non cinica) dell'umanità
Rutger Bregman

Una nuova storia (non cinica) dell'umanità

C’è un’idea che da sempre unisce sinistra e destra, psicologi e filosofi, pensatori antichi e moderni: è il tacito presupposto che gli esseri umani siano cattivi. Da Machiavelli a Hobbes, da Freud fino ai giorni nostri, le radici di questa credenza affondano nel pens ...

Scopri di più >>