Libri

Shakespeare a New York
Emanuela Nava

Shakespeare a New York

E stato un bacio lungo come quelli che si danno gli attori a Hollywood, ma posso dire con assoluta certezza che non aveva nulla da spartire con i baci finti del cinema.
Dal folto degli alberi giungeva il suono delle percussioni.
"Qualcuno sta suonando per noi," ho detto.“M ...

Scopri di più >>