Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti è nata nel 1977, ha compiuto gli studi superiori dapprima a Bolzano e poi a Trento, laureandosi quindi in ingegneria aerospaziale all’Università tecnica di Monaco di Baviera. Nel 2001 è ammessa all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, uscendone nel 2005 come ufficiale del ruolo navigante normale e con la laurea in Scienze aeronautiche presso l’Università Federico II a Napoli. Successivamente si specializza negli Stati Uniti presso la Euro-Nato Joint Jet Pilot Training di Wichita Falls in Texas. A maggio 2009 è selezionata come astronauta dall’Agenzia Spaziale Europea (Esa) come prima donna italiana risultando tra i sei migliori di una selezione alla quale avevano preso parte 8.500 candidati. La prima missione cui Cristoforetti prende parte è denominata ISS Expedition 42/43 Futura. La partenza è avvenuta il 23 novembre 2014 ed è stata la prima missione di una donna italiana nello spazio. Samantha è rientrata sulla terra l’11 giugno 2015, dopo 200 giorni. Durante la missione ISS Expedition 42/Expedition 43 Futura ha conseguito il record europeo e il record femminile di permanenza nello spazio in un singolo volo. Feltrinelli ha pubblicato Nello spazio con Samantha (con Stefano Sandrelli, 2016) e Di Luna in luna (2019; con Stefano Sandrelli).

Samantha Cristoforetti