Nila

Nila vive a Teheran. Per proteggere la propria identità ed eludere la censura, ha deciso di pubblicare Nelle strade di Teheran (Feltrinelli Gramma, 2024) sotto pseudonimo e al di fuori dei confini del suo paese.

Nelle strade di Teheran di Nila

Dalla morte di Mahsa Amini, la giovane ragazza curda arrestata dalla polizia morale per aver indossato l’hijab in un modo poco appropriato, la ribellione delle donne in Iran ha avuto un’eco enorme in Occidente. Le imponenti manifestazioni al grido di “Donna, vita, libertàR…