Nuotare, fluttuare, volare

di Daniel Glattauer

17,10 € 18,00 € -5%
9,99 €
Oppure su
Due famiglie borghesi si regalano una vacanza in Toscana. Sono i Binder e gli Strobl-Marinek; quattro adulti, quattro figli. Li aspettano giornate oziose, bagni in piscina e aperitivi al tramonto.
I Binder hanno una grande tenuta dove producono vino, mentre gli Strobl-Marinek sono un accademico e una politica ambientalista in ascesa.
Quando la loro figlia quattordicenne, perennemente trincerata dietro il cellulare, chiede di poter invitare una compagna di scuola, subito acconsentono. Aayana è una giovane profuga somala, sarà l’occasione per farla rilassare e svagare.
Neanche il tempo di arrivare che la vacanza si trasforma in tragedia.
Quanto vale una vita umana? Ogni vita è uguale? Tra sensi di colpa, un acceso dibattito legale e mediatico sulle responsabilità mancate e forse la nascita di una tenera storia d’amore, Daniel Glattauer costruisce un romanzo intenso e graffiante, che mette in luce tutte le sue abilità: lo sguardo lucido del giornalista; i dialoghi brillanti; l’ironia e la tenerezza di Le ho mai raccontato del vento del Nord. E denuncia i vizi, i limiti e l’ipocrisia di una certa società privilegiata, per dare finalmente voce a chi di solito non ne ha.




Due famiglie benestanti.
Una villa con piscina.
Un’ospite: una giovane profuga.
Siamo davvero tutti uguali?


Leggi tutto…

Daniel Glattauer

Daniel Glattauer è nato nel 1960 a Vienna e ha lavorato per vent’anni come giornalista prima di dedicarsi a tempo pieno alla letteratura. Nel 2006, con la pubblicazione di Le …

Scopri di più sull’autore
  • Marchio: FELTRINELLI
  • Data d’uscita: 27 Febbraio 2024
  • Collana: I Narratori
  • Pagine: 288
  • Prezzo: 17,10 €
  • ISBN: 9788807035708
  • Genere: Narrativa
  • Traduttore: Leonella Basiglini