Descrizione

Come uscire dalle contraddizioni e dalle paure che provocano il prelievo e il trapianto di organi, la procreazione artificiale, la manipolazione genetica su piante, animali, addirittura sugli uomini?
La risposta è 'bioetica'. E bioetica significa anche serrato confronto di idee, partecipazione civile, la più ampia possibile. Gianna Milano ricostruisce la scena e ci dà gli strumenti per discutere. Per fare il punto.

Conosci l’autore

Gianna Milano

Gianna Milano da diversi anni è giornalista scientifico al settimanale “Panorama”. Laureata alla Università Bocconi di Milano, si è poi specializzata in giornalismo scientifico all’Università di New York e al Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston. È autrice fra l’altro di Sangue e Aids. Storia di uno scandalo italiano (Il Pensiero Scientifico, 1995), Bioetica. Dalla A alla Z (Feltrinelli, 1997), Quando un bambino non sa leggere, scritto con Andrea Binacardi (Rizzoli, 1999), e La rivoluzione delle cellule staminali, scritto con Chiara Palmerini (Feltrinelli, 2005).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Gennaio, 1997
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
224
Prezzo: 
6,71€
ISBN: 
9788807814075
Genere: 
Tascabili