Descrizione

Manhattan ai giorni nostri. Daisy, quindici anni, viene mandata in Inghilterra dal padre. Poco dopo il suo arrivo un ‟Nemico” non meglio identificato attacca Londra… Amore, lealtà, guerra, distruzione, abbandono si mescolano in un libro che Mark Haddon, l'autore de Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte,ha definito ‟magico e assolutamente perfetto”. Dal libro verrà tratto un film per la regia di Thomas Vinterberg, l'autore di Festen. Festa in famiglia e Le forze del destino.
 

“Se non siete mai stati in guerra e vi state chiedendo quanto ci vuole per abituarsi a perdere tutto ciò che pensate di amare o di cui siete convinti di avere bisogno, posso dirvi che la risposta è Non ci vuole niente.”

Daisy, quindici anni, viene mandata dal padre a vivere in Inghilterra dalla zia Penn e dai cugini. Dalla caotica Brooklyn la ragazza si trova catapultata in un’atmosfera quasi fiabesca, in una vita idilliaca gestita spensieratamente dalla tribù dei cugini bambini. Daisy, introversa e silenziosa, ne rimane affascinata e si apre all’amore, abbandonandosi alla precoce passione per il cugino Edmond e scoprendo un inaspettato bisogno di dare affetto. Ma la favola è presto stravolta: l’Inghilterra è invasa da un imprecisato nemico, in una imprecisata guerra terroristico-mondiale e l’atmosfera diventa irreale, come in un incubo. Daisy dovrà affrontare l’orrore e la devastazione, la separazione, la fuga, ma troverà il modo di reagire, di sopravvivere. Sperimenterà per la prima volta la fame di cibo, il senso materno verso la cugina più piccola e quasi senza accorgersene diventerà donna, percorrendo la strada che le indica il suo cuore, in un dialogo telepatico con il cugino lontano. Una storia semplice e intensa, che parla dell’amore e dell’amicizia, dei disagi dell’adolescenza e dell’orrore della guerra con poesia e grande originalità.

 

“‘Una storia magica, perfetta’ l’ha recensita alla pubblicazione in Gran Bretagna Mark Haddon, autore di Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte. I due libri si somigliano. Entrambi piacciono ai bambini come ai grandi. Entrambi hanno uno stile in apparenza facile e diretto, in realtà sottilmente poetico. Entrambi hanno la struttura di una fiaba postmoderna.” la Repubblica

“Un esordio che colpisce nel segno.” The Guardian

“Un romanzo di rara potenza, luminoso, senza tempo, destinato a diventare un classico.” The Observer

“I lettori non sfoglieranno semplicemente questo libro, ma ne saranno posseduti.” Sunday Telegraph



 

Conosci l’autore

Meg Rosoff

Meg Rosoff ha lavorato, per sua stessa ammissione, senza molto successo in pubblicità e nell’editoria. A quarantasei anni ha scritto Come vivo ora (Feltrinelli, 2013) che in breve tempo ha scalato le classifiche internazionali e vinto i più prestigiosi premi letterari (Branford Boase, Carnegie Medal, Guardian, Printz, Jugendliteraturpreis, e Luchs/Die Zeit prize).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Settembre, 2013
Collana: 
Romanzi ragazzi
Pagine: 
176
Prezzo: 
13,00€
ISBN: 
9788807922206
Traduttore: 
Cristina Volpi