Descrizione

Cuore di tenebra fu scritto da Conrad in due mesi, nel 1898, sotto l'influsso della biografia e del mito di Rimbaud. E' anzitutto un libro sul viaggio, sulla passione della scoperta di luoghi nuovi. In seguito, la vicenda di Marlow diventa una discesa agli inferi, nel cuore dell'Africa. L'incontro con Kurtz - agente dei mercanti d'avorio, che ha reso brutalmente schiavi gli indigeni - mette il protagonista, e il lettore, a contatto con il "cuore di tenebra": il Male, reso grottesco da quegli uomini che credono Kurtz una sorta di divinità. Ma anche lui è, a suo modo, una vittima della solitudine, della follia della cultura occidentale che va in mille pezzi quando entra in contatto con l'Altro. La morale del polacco-inglese Conrad è una risposta polemica al russo Dostoevskij: dato che Dio non c'è, difendiamoci da soli contro noi stessi.

Conosci l’autore

Joseph Conrad

Joseph Conrad (1857-1924) si chiamava in realtà Teodor Jòzef Konrad Korzeniowski e apparteneva a una famiglia della nobiltà terriera polacca perseguitata dai russi. Rimasto orfano, affidato alla tutela di uno zio, compì gli studi a Cracovia e, a diciassette anni, partì per Marsiglia dove si imbarcò come semplice marinaio. Passato, nel 1878, a servire la marina britannica divenne capitano di lungo corso e, nel 1886, cittadino britannico. Stabilitosi in Inghilterra, dopo venti anni passati su tutti i mari, si dedicò esclusivamente alla letteratura, divenendo uno dei maggiori scrittori di lingua inglese.
I suoi libri: La follia di Almayer (1895), Il negro del “Narciso” (1898), Lord Jim (1900), Gioventù (1902), Cuore di tenebra (1902), Tifone (1903), Nostromo (1904), L’agente segreto (1907), Con gli occhi dell’Occidente (1911), Racconti di mare e di costa (1912), Caso (1914), Vittoria (1915), La linea d’ombra (1917), La liberazione (1920). Nei “Classici” Feltrinelli, Fino all’estremo (1982), Lord Jim (2002), Cuore di tenebra (2013), La linea d’ombra (2014).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Giugno, 2013
Collana: 
Universale Economica I Classici
Pagine: 
128
Prezzo: 
8,00€
ISBN: 
9788807900167
Prefatore: 
Alessandro Baricco
Traduttore: 
Ettore Capriolo