Descrizione

Oliver Sacks, già autore di Risvegli e de L'uomo che scambiava sua moglie per un cappello, abbandona per una volta il suo campo d'azione della neurologia e si avventura in un viaggio scientifico e letterario nel cuore del Messico. Motivo ufficiale del viaggio è la ricerca di una specie rara di felce, ma trattandosi di Sacks la missione scientifica si tinge ben presto di un'infinità di sfumature. Insieme ad alcuni botanici e a un manipolo di appassionati, Sacks affronta una ricerca che presto assume le caratteristiche di un'avventura ben più complessa e ricca di sorprese. Scritto in forma di diario, Oaxaca, Messico ci restituisce in presa diretta l'atmosfera del viaggio in tutte le sue possibili variazioni, ci mette a parte delle riflessioni dell'autore con l'intimità riservata a un confidente e ci rende suoi compagni di viaggio.

Conosci l’autore

Oliver Sacks

Oliver Sacks (1933-2015) è stato professore di Neurologia clinica presso l’Albert Einstein College of Medicine e di Neurologia alla New York University School of Medicine. Il suo libro più conosciuto è Risvegli, dal quale è stato tratto il film con Robin Williams e Robert De Niro, e a cui sono seguiti i racconti altrettanto noti di altri suoi casi clinici Su una gamba sola e L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello. Tra gli altri suoi libri L’isola dei senza colore, Emicrania, Un antropologo su Marte, editi in Italia da Adelphi. Feltrinelli ha pubblicato Diario di Oaxaca nel 2004.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Collana: 
Traveller
Pagine: 
141
Prezzo: 
12,00€
ISBN: 
9788871081915
Traduttore: 
Maurizio Migliaccio