Descrizione

Varcata da poco la soglia dei trent’anni, con un solido lavoro nella finanza milanese, Alberto Di Stefano decide di lasciare tutto e di partire per il giro del modo in barca a vela. Sogno di per sé non originale e sempre più frequente che si trasforma però in un vero e proprio nuovo modo di viaggiare.
‟Quando decisi di partire per un viaggio di un anno in giro per il mondo, non mi era mai frullata per la testa l’idea di sfruttare i passaggi offerti dalle moltissime barche che ogni anno solcano i mari. Non ero a conoscenza di questa possibilità e non pensavo fosse semplice trovare un imbarco senza pagare gli altissimi prezzi che le società di charter applicano per le solite, classiche, crociere in barca a vela. No, l’idea era quella di viaggiare da un continente all’altro in aereo e intanto visitare il Sud America, l’Australia, l’Africa, l’Asia spostandomi con pullman, treni o voli interni. Nessun programma dettagliato, nessun albergo prenotato, la completa libertà di cambiare itinerario in qualunque momento e di aggregarmi a nuove compagnie che, ne ero certo, avrei incontrato lungo la strada.”
Tuttavia, come dice il poeta, ‟è camminando che si fa il cammino” e il libro è il resoconto di un anno di viaggio all’insegna dell’improvvisazione, viaggio che, solo guardando indietro, si presta a essere strutturato in regole. Da una parte narrazione di viaggi e incontri, dall’altra manuale su come fare per costruirsi un’esperienza di barcastop minimizzando i rischi e sfruttando appieno i benefici, Il giro del mondo in barcastop è un libro piacevole e divertente. Si può consultare come un manuale o si può leggere come un piacevole racconto di viaggio. In entrambi i casi, la voce schietta e simpatica dell’autore ci accompagna con l’affabilità di un vecchio amico su rotte tutte da inventare.

Conosci l’autore

Alberto Di Stefano

Alberto Di Stefano è nato a Milano nel 1971. Dopo la laurea alla Bocconi ha vissuto negli Stati Uniti dove ha lavorato come trader di derivati quotati alla Borsa di Chicago. Tornato in Italia nel 1999 è entrato nel Corporate Finance di una banca italiana dove è rimasto fino al 2005, quando ha deciso di mollare temporaneamente il lavoro e circumnavigare il mondo in barca a vela coronando così un sogno che aveva fin da piccolo. Attualmente vive e lavora a Milano sempre nell’Investment Banking e nel weekend collabora con una importante scuola di vela, facendo l’istruttore in Liguria e in Sardegna. Con Feltrinelli ha pubblicato Il giro del mondo in barcastop (2007; 2012).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2007
Collana: 
Traveller
Pagine: 
382
Prezzo: 
16,50€
ISBN: 
9788871082165