Descrizione

“Vedo la matematica tutta intorno a me: quando cucino, mentre mi danno il resto al bar…”

Vi siete chiesti anche voi perché i numeri sono disposti in quella sequenza nella ruota della roulette? Giocate al Lotto ogni settimana inseguendo i numeri ritardatari... E ancora, avreste mai pensato che la matematica possa svelare quanto è forte il caffè, o che esista una formula per determinare se il nostro guardaroba è davvero fornito? Nel suo fare matematica, Giovanni Filocamo sembra accogliere lo spirito delle Lezioni americane di Italo Calvino: il suo racconto della matematica ha i pregi semplici della leggerezza, della rapidità nel passare agile e disinvolto da una divagazione all’altra, ma sempre pronto a ritrovare il filo, dell’esattezza (numerica, certo, ma anche nel rendere nitide le sfumature del pensiero), della visibilità – la capacità di pensare per immagini e veder scaturire, a occhi chiusi, numeri dalle forme – e, infine, della molteplicità: ogni oggetto è visto dal matematico curioso come il centro di una rete di relazioni da seguire, fino ad abbracciare l’intero universo. Alla fine Filocamo trascina il lettore in una cavalcata sfrenata e divertente nella matematica di tutti i giorni, con un acuto spirito di osservazione e la capacità di rintracciare strutture, ordine e metodo nella vita quotidiana.

Video

Conosci l’autore

Giovanni Filocamo

Giovanni Filocamo, nato a Genova nel 1978, è laureato in fisica. Dal 2002 si occupa di divulgazione e comunicazione della scienza in qualità di animatore, formatore e progettista di eventi culturali. È ospite dei più importanti festival italiani (Festival della Matematica di Roma, della Letteratura di Mantova, della Mente di Sarzana) e collabora con il Festival della Scienza di Genova. Dal 2005 è il project manager di “Matefitness, la palestra della matematica”, un progetto di divulgazione e diffusione della matematica organizzato dal CNR-PSC (Promozione e Sviluppo Collaborazioni). Alla passione per la matematica affianca quelle per la fotografia e per il tango argentino. Con Feltrinelli ha pubblicato Mai più paura della matematica. Come fare pace con numeri e formule (2011) e Il matematico curioso. Dalla geometria del calcio all’algoritmo dei tacchi a spillo (2013, già in Kowalski 2010), con Kowalski Mai più paura della fisica (2011) e Il matematico continua a curiosare (2013). Premio Peano 2017.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Ottobre, 2013
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
224
Prezzo: 
9,00€
ISBN: 
9788807882814
Genere: 
Tascabili 
Illustratore: 
Valentina Mai