Descrizione

“Qui si conchiude il testamento / che fece il povero Villon. / Venite al suo seppellimento, / della squilla udendo il suono, / rossovestiti, da buffoni, / ché Amor l’uccise nei martiri;”.

Sei convinto che un verso contribuisca al potente spettacolo del mondo? Assapora Zoom Poesia: piccole, preziose antologie di testi editi e inediti. Da gustare un verso alla volta. Tratto da Poesie, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 16236

Conosci l’autore

François Villon

François Villon (1431-1463), annoverato tra i massimi poeti francesi, è un rappresentante della tradizione poetica tardomedioevale che spicca per originalità, intensità delle emozioni e vividezza delle immagini. Nelle poesie, rappresenta s‚ e la Parigi dell'epoca con la forza brutale della sincerità, ed esprime con profonda partecipazione, e insieme con grande padronanza della lingua e dello stile, i sentimenti di un mondo in mutazione, popolato da un'umanità varia, fatta di ricchi potenti e ipocriti, borghesi avidi e senza scrupoli, donne peccaminose, e miserabili malfattori.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Giugno, 2015
Collana: 
ZOOM Poesia
Prezzo: 
0,99€
ISBN: 
9788858854075
Genere: 
E-book 
Traduttore: 
Luigi de Nardis
Curatore: 
Luigi de Nardis