Descrizione

La cina, smisurata e per molti aspetti impenetrabile per un occidentale, affascina profondamente José Ovejero ma, allo stesso tempo, lo inquieta: troppo diversi le abitudini, i cibi, i sapori, i modi di vita. E' un'estraneità che gli risveglia i fantasmi di innumerevoli malesseri. Ma l'autore sa trarre da questa sua ansia ipocondriaca le descrizioni più felici e curiose di un viaggio che si snoda fino all'estremo confine con La Birmania, sempre in cerca di luoghi sconosciuti al turismo organzzato.

Conosci l’autore

José Ovejero

José Ovejero (Madrid 1958), laureato in Storia e Geografia, risiede attualmente a Bruxelles, dove lavora come interprete.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Marzo, 2000
Collana: 
Traveller
Pagine: 
180
Prezzo: 
12,91€
ISBN: 
9788871081564
Traduttore: 
Pino Cacucci