Descrizione

“Questo è lo strumento più essenziale per spiegare la Resistenza ai giovani” Goffredo Fofi

La Resistenza è stata la dimostrazione del meglio di cui gli italiani fossero capaci: un’assunzione di responsabilità, una volontà di riscatto che non riguarda solo la storia del fascismo e della partecipazione italiana alla Seconda guerra mondiale. Si affrontano qui alcuni problemi controversi della storia della Resistenza senza cedere alla sacralità o alla strumentalizzazione politica: si ricostruisce infatti una narrazione anti-eroica, senza aggettivi, ma ricca di colori. L’obiettivo è cercare una via d’uscita alternativa alla ricostruzione spesso rancorosa degli eventi. Non una storia di fatti sanguinosi, di efferatezze, di morti e di corpi violati, ma un tentativo di individuare le motivazioni profonde di un periodo di grandi speranze e di crescita collettiva. E di cogliere le ragioni di una storia, ma anche le ragioni della vita. Un libro per le giovani generazioni che cerca di dare risposte esaurienti a quesiti difficili e spesso trascurati.

Conosci l’autore

Alberto Cavaglion

Alberto Cavaglion, studioso dell’ebraismo, insegna all’Università di Firenze. È membro del comitato di redazione de “L’’Indice” e dal 2012 del comitato scientifico dell’Istituto nazionale per la storia del Movimento di Liberazione in Italia. Tra i suoi saggi: Italo Svevo (Bruno Mondadori, 2000), Ebrei senza saperlo (L’Ancora del Mediterraneo, 2006), Gli ebrei nell’Italia unita (Unicopli, 2012). Per Feltrinelli ha pubblicato la nuova edizione di La Resistenza spiegata a mia figlia (2015).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Aprile, 2015
Collana: 
Universale Economica Storia
Pagine: 
144
Prezzo: 
8,00€
ISBN: 
9788807887024
Genere: 
E-book