Descrizione

Leo Valiani si è occupato a lungo di storia e di storiografia, in particolare di storia del movimento operaio, italiano ed europeo.
Questa suo interesse culturale nasce alla fine degli anni ’30 nei giorni del crollo dell’Europa democratica e nel periodo del suo esilio a Città del Messico (dicembre 1941 – luglio 1943) una città che dopo Parigi rappresenta insieme a New York uno dei poli culturali più ricchi e densi del fuoriuscitismo antifascista internazionale. La prospettiva è quella di un lungo esilio nel corso del quale aprire una stagione di bilanci di fronte all’avvento e alla forza dei totalitarismi.
In questa riflessione Valiani incontra alcune figure essenziali della sinistra radicale e democratica europea accomunate dalla sensazione della propria sconfitta e dalla convinzione che occorresse una riscrittura complessiva delle coordinate culturali e del progetto politico con cui affrontare la guerra in corso e progettare un diverso dopoguerra.
Sono di questi anni i primi saggi su Benedetto Croce, sulla storia del socialismo europeo nel XX secolo, sul concetto di internazionalismo, sull’anarchismo. Tutti temi e problemi su cui Valiani scrive nelle pubblicazioni clandestine della Resistenza e poi sviluppa, tra gli anni ’40 e ’50, nei saggi che qui vengono presentati per la prima volta nella loro versione originaria.

Conosci l’autore

David Bidussa

David Bidussa (Livorno, 1955), storico sociale delle idee, collabora a “Il domenicale – il  Sole 24 ore”. Ha pubblicato: La France de Vichy (Feltrinelli, 1997); I have a dream (BUR, 2006); Siamo italiani (Chiarelettere, 2007) Dopo l’ultimo testimone (Einaudi, 2009); Leo Valiani tra politica e storia (Feltrinelli, 2009). Per Feltrinelli ha curato Il volontariato (con Gloria Pescarolo, Costanzo Ranci e Massimo Campedelli; 1994), per i “Classici” ha curato Fratelli d’Italia (2010) di Goffredo Mameli e ha scritto la postfazione a Il giro del mondo in ottanta giorni di Jules Verne (2014). Ha collaborato al volume Sinistra senza sinistra (Feltrinelli, 2008) con la voce ‟Uso pubblico della storia”. Insieme a Giuseppe Vacca ha curato il quarantottesimo volume degli Annali della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Il fascismo in tempo reale. Studi e ricerche di Angelo Tasca sulla genesi e l’evoluzione del regime fascista. 1926-1938 (2014).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Gennaio, 2009
Collana: 
Annali Della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli
Pagine: 
624
Prezzo: 
70,00€
ISBN: 
9788807990632
Contributi: 
Giovanni De Luna