Descrizione

“La cosa che mi spaventa di più è l’orribile concitazione della mia mente”

Nei Racconti dell’incubo e del mistero si trova raccolta quasi tutta la produzione “fantastica” di Maupassant: sono le ventisette spighe mancanti dell’ideale spicilegio iniziato con i Racconti neri, di recente pubblicati in questa stessa collana. Come la fine della vita di Maupassant, questa manciata di novelle si perde in un oscuro splendore, nel corridoio buio dove vige una guerra di venti e di tanto in tanto si sentono riecheggiare scampanellate nervosissime (La mano dello scorticato; La notte), nell’esile languore crepuscolare che precede un’interminabile notte da tregenda, da lupi che non si accontentano più di ustolare alle porte o passare rasente ai muri (La paura), ma che ce la fanno a entrare e ad assecondare i loro istinti.
L’omicidio, il sadismo, il tenebroso, il delirio allucinatorio, le nevrosi ossessive, l’alienazione, il suicidio presenti nel testo non sono altro che le differenti, inquietanti sembianze assunte dall’ossessione di Maupassant che, come una ritorta a due doppi, si rifrange con toni forti nella sua scrittura.

 

Conosci l’autore

Guy de Maupassant

Henry-René-Albert-Guy de Maupassant (Tourville-sur-Arques, 1850 – Parigi, 1893) è stato uno dei massimi autori dell’Ottocento francese, rappresentante di spicco di una letteratura realista che non rinuncia al sentimento e all’invenzione. Considerato uno dei più grandi autori di narrativa breve di ogni tempo, annovera fra i suoi capolavori le novelle Palla di sego (1880), La signorina Fifi (1882) e L’Horla (1887) e i romanzi Una vita (1883), Bel-Ami (1885) e Pierre e Jean (1889). Feltrinelli ha pubblicato nei “Classici” Bel-Ami (2012); Racconti neri (2018), Racconti dell'incubo e del mistero (2019) e nella collana esclusivamente digitale Zoom Flash, La piccola Roque (2015).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Novembre, 2019
Collana: 
Universale Economica I Classici
Pagine: 
336
Prezzo: 
11,00€
ISBN: 
9788807903489
Curatore: 
Luca Salvatore
Traduttore: 
Luca Salvatore